Il 14 novembre 2014 ad Adrano, Maurizio Maccarrone (di professione impiegato) è ucciso mentre si accingeva a salire sulla sua auto. Le dichiarazioni del collaboratore di giustizia Gaetano Di Marco – esponente della famiglia Scalisi affiliata al clan Laudani – hanno agevolato la Procura di Catania a riconoscere in Antonio Magro il mandante dell’omicidio e Read more..

I Carabinieri della Stazione di Messina Ganzirri hanno tratto in arresto Maria Santoro, 36enne originaria di Messina per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Il continuo andirivieni dall’appartamento della giovane donna aveva insospettito i militari che hanno deciso di vederci più chiaro appostandosi nei pressi della casa. L’ingresso e l’uscita dopo pochi minuti di Read more..

Avevano appena messo a segno la cosiddetta “truffa dello specchietto” ai danni di un automobilista lungo la via Consolare Pompea, altezza villaggio Paradiso.
RESTIVO Michele, nato a Prato e RESTIVO Angela, originaria di Partinico, trentenni, entrambi residenti ad Adrano, già conosciuti alle forze di polizia per reati specifici e per essersi già resi protagonisti di truffe Read more..

Secondo appuntamento per la stagione teatrale ai Magazzini del Sale, organizzata dal Teatro dei Naviganti.
Dopo l’apertura con lo scintillante “Tutto” di e con Lelio Naccari, un fine settimana dedicato alle performances musicali e di teatro/danza.
Protagonisti delle due serate Pierfrancesco Mucari, uno dei più interessanti musicisti del panorama siciliano, che offrirà al pubblico una performance improvvisativa Read more..

Il 2 dicembre, protocollo n.315854, il Presidente del Consiglio Comunale, Emilia Barrile, ha formalmente diffidato il Sindaco Accorinti unitamente a Cama e Le Donne, a presentare il maxi emendamento alla proposta di deliberazione.
La richiesta era stata già ampiamente sollecitata in Commissione Bilancio alla presenza dell’Assessore Luca Eller
Si tratta della modifica già predisposta dal Ragioniere Generale, Read more..

Ennesimo intervento di Mario Biancuzzo, Consigliere 6 Circoscrizione, sull’AMAM, il cui Presidente è distratto da motivi personali per i quali il Sindaco gli aveva chiesto inutilmente le dimissioni.
Riportiamo la lettera:
Ho accertato che copiosi liquidi fognari si disperdono in un terreno privato provenienti, sicuramente, dalla condotta fognaria ubicata sulla strada comunale.
I liquidi puzzolenti ammorbano l’aria e Read more..

Caro Direttore,
mi ero ripromesso di non importunarti con questioni locali almeno sino al 5 dicembre: tutti siamo presi da un Referendum, importante ma non vitale, e le altre cose passano facilmente in secondo piano.
I fatti di questi giorni però mi impediscono dall’astenermi di approfittare della sua disponibilità.
Il 29 novembre nel porto di Messina tre uomini, Read more..