Arrestata un’intera banda Catanese dedita ai furti in appartamento, 4 soggetti tratti in arresto
Nella serata di ieri i militari della stazione carabinieri di Graniti, unitamente a personale della Stazione di Giardini Naxos, della dipendente Aliquota Radiomobile e del Nucleo Operativo hanno arrestato quattro cittadini Catanesi, già con precedenti di polizia, per tentato furto aggravato in Read more..

Nel 2016 la DIA ha registrato “l’ulteriore diffusione di coltivazioni di cannabis” in tre province: Catania, Palermo e Trapani. A Palermo, le piantagioni sono concentrate nei pressi del fiume Oreto, del quartiere Zen e nei comprensori di Villafrati, Corleone, Monreale e Partinico; a Trapani, nell’area di Marsala.
A Commento del dato la DIA aggiunge: “Pur non Read more..

Riceviamo e pubblichiamo dall’INGV
È possibile prevedere come e dove cadranno le ceneri emesse durante una eruzione vulcanica esplosiva dell’Etna o del Vesuvio? Un recente studio, condotto da un team di ricercatori dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) di Roma, Pisa e Catania, in collaborazione con l’Università di Monaco di Baviera, ha simulato in laboratorio Read more..

SFIDUCIA ACCORINTI: “svoltare con uomini nuovi in grado di dare un senso alla rivoluzione mancata di Accorinti; no a restaurazioni, con metodo democratico guardiamo ad un rappresentante della messina che non vuole ritornare indietro”
“Siamo davvero di fronte ad un bivio della politica messinese!
Accorinti ha fallito sulla gestione tecnica (con qualche rara eccezione di singoli) e Read more..

Si è svolta giovedì 26 gennaio 2017 presso la sede della Confesercenti di Messina la presentazione alla stampa del brand “Buddaci”.
A presentare l’evento vi erano il Vice Presidente della Confesercenti di Messina Alberto Palella e il promotore dell’iniziativa Salvo Marabello.
Lo stesso Marabello ci spiega come questo progetto veda protagonista la città di Messina da cui Read more..

Luca Eller Vainicher, Assessore al Bilancio della Giunta Accorinti, che è riuscito a portare a casa in meno di 6 mesi quello che il Prof. Signorino non era riuscito a fare in due anni ha pubblicato la seguente riflessione si Facebook:
“Una grave questione politica che mi sbarra il cammino istituzionale e amministrativo a #Messina.
Ce ne Read more..