Avviso della Protezione Civile: Persistere di venti forti o di burrasca in Sicilia dovuto alla perturbazione atlantica entrata stabilmente oggi sul Mediterraneo centrale, che continuerà a determinare forte maltempo su gran parte del nostro Paese, con un abbassamento delle temperature nella giornata di domani e la persistenza di una ventilazione sostenuta.

Molti dicono che il livello del Consiglio Comunale attuale è molto basso, ed è vero. Una grave perdita sono state considerate anche le dimissioni di Nina Lo Presti e Luigi Sturniolo il cui contributo elevava il tono del confronto anche con gli avversari. Sturniolo, che è tornato alla sua precedente attività, però resta  attento osservatore Read more..

Alessandro Tinaglia: “ancora fake news da parte di questa amministrazione comunale che perpetua l’inganno pensando che i messinesi abbiano l’anello al naso. Nessun merito agli assessori Signorino e Cacciola, che si sono appuntati tante spillette al petto attribuendosi, oltre ogni logica, meriti economici che sono imputabili esclusivamente alla lungimiranza del governo Renzi, e certamente non Read more..

Piazza Cairoli invasa, Picciotto: “Mai vista tanta gente nel centro commerciale della città“ Piazza Cairoli presa letteralmente d’assalto dai messinesi. “Mai prima d’ora avevo mai visto così tanta gente in piazza”. Carmelo Picciotto, presidente di Confcommercio, commenta così l’eccezionale afflusso registrato al villaggio di Babbo Natale, allestito all’interno di piazza Cairoli, nei giorni del 25 Read more..

“La beffa delle ZES. Sotto l’albero di Natale un regalo inaspettato ai porti del Nord: le Zone Logistiche Semplificate. CapitaleMessina: ancora una volta le politiche del Governo si confermano sbilanciate a favore del Centro-Nord.” Documento a firma del vicepresidente Gianfranco Salmeri “Siamo alle solite, il copione si ripete: il nostro è un paese diviso in Read more..

Comunicato del 25/12/2017, ore 18, a firma di Signorino: “Un grande successo politico per l’amministrazione Accorinti. La Legge di Bilancio 2018 approvata il 23 dicembre in Senato riconosce il punto sostenuto da tempo dalla nostra amministrazione e porta da 10 a 15 o 20 anni la durata dei piani di riequilibrio. Abbiamo convinto ANCI, governo Read more..