Stretti nel rinnovato dolore, le famiglie degli uomini di pace che in quel tragico 12 novembre 2003 persero la vita: un attacco terroristico che a Nassiriya, in Iraq, Alfio Ragazzi, Giovanni Cavallaro, Giuseppe Coletta, Ivan Ghitti, Domenico Intravaia, Horacio Mayorana ed Emanuele Ferraro pagarono a caro prezzo

All’interno delle attività previste per l’iniziativa “1908 – 2018: A 110 anni dal terremoto del 28 dicembre 1908”, organizzata dall’Amministrazione Comunale di Messina, si svolgerà il convegno “Rischio sismico in Italia: analisi e prospettive per una prevenzione efficace in un Paese fragile”

Con Requiem e Die Zauberflote (Il flauto magico) di W.A. Mozart, il Teatro Massimo Bellini di Catania ha scelto di inaugurare la stagione sinfonica e lirica; affidando la direzione d’orchestra di entrambi al maestro Gianluigi Gelmetti.

Magazzini del Sale: In scena questo fine settimana il Teatro Primo di Villa San Giovanni con il monologo “Anna Cappelli”

Nei giorni scorsi, le zone nord (via Garibaldi e Viale Giostra), sud (Villa Dante, Minissale, San Filippo, Tremestieri) e centro (Piazza Unione Europea, Via Catania) hanno visto impegnati i poliziotti delle Volanti e del Reparto Prevenzione Crimine “Sicilia Orientale” con 63 pattuglie che hanno proceduto al controllo di 280 persone e di 1065 veicoli.

il tribunale civile di Roma ha, inoltre, rigettato le richieste di risarcimento per 800 milioni di euro avanzate dal General Contractor. Il mantenimento in vita della Stretto di Messina Spa, nonostante la sua messa in liquidazione, ha indotto la Corte dei Conti ad intervenire per rilevare che dal 2015 la Società concessionaria, pur essendo venute meno le ragioni della sua esistenza, ha causato oneri per le casse pubbliche per cifre prossime ai due milioni di euro annui.