È stato un grande successo la manifestazione velica in  favore dei terremotati del centro Italia.

veleSono state centinaia le vele nei mari italiani che hanno partecipato all’ evento dall’associazione 10.000 Vele di Solidarietà per raccogliere fondi da donare alle popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto dello scorso agosto.
L’associazione nasce nel 2011 in seguito alle alluvioni che hanno colpito la Liguria; lo scopo è quello di organizzare eventi velici per raccogliere fondi da destinare alle persone colpite dai disastri naturali.
barcheIl 7 maggio hanno risposto all’appello di “10.000 Vele di Solidarietà” Palermo, Siracusa, Genova, Viareggio, Savona, La Spezia, Vasto, Taranto, Nettuno, Fiumicino, Grosseto, Bari, Lecce e tantissime altre città di mare e di lago d’Italia.
Tutti hanno voluto dare il loro contributo alla ricostruzione di Amatrice.

Emanuela Aureli

Emanuela Aureli

Roberta Scardola

Roberta Scardola

Madrine dell’iniziativa benefica le attrici Roberta Scardola e Emanuela Aureli.

 

Felici di dare il loro contributo e partecipare al grande evento velisti del calibro di Mauro Pelaschier, Giovanni Soldini, l’inglese Alex Thomson, Tommaso Chieffi, Pasquale De Gregorio, Susanne Beyer, Andrea Mura, Maurizio Vettorato, Gaetano Mura, Andrea Fornaro e Matteo Miceli. Da sottolineare che i fondi raccolti, senza detrazione alcuna, saranno usati per l’acquisto e la consegna, direttamente nelle mani dei beneficiari, di materiali e attrezzature necessarie per le scuole dei paesi colpiti dal sisma.

Il Comune di Roma, la Regione Lazio e la Guardia Costiera Italiana hanno rilasciato il loro Patrocinio e tutte le Capitanerie di Porto dell’intera penisola sono state messe al corrente della manifestazione.

La raccolta fondi continua ancora fino al 30 giugno, semplicemente collegandosi al sito www.10000veledisolidarieta.it