Non comprendiamo la scelta della Caritas di Catania di non servire carne di maiale. “Per rispetto nei confronti delle altre confessioni”, chiarisce il direttore Don Piero Galvano. Ciascuno non dovrebbe essere libero di mangiare quello che gli pare, secondo i propri usi e religione?

Resta lodevole l’impegno degli operatori del servizio diocesano del capoluogo etneo a tenere la mensa aperta anche nei giorni della Vigilia, Natale, S. Stefano, Capodanno ed Epifania.