Nei giorni del 7, 14, 21 e 28 gennaio la città di Catania si prepara a festeggiare Sant’Agata con l’accensione di fuochi d’artificio all’interno di Villa Pacini. Lo spettacolo pirotecnico è curato dalla società Vaccalluzzo Event’s srl di Alfio Vaccalluzzo.

La festa di Sant’Agata è il terzo evento religioso più popolare al mondo.

Agata è venerata dai cristiani e dagli ortodossi per il coraggio di ribellarsi all’editto imperiale che chiedeva a tutti i cristiani l’abiura pubblica della loro fede.