Negli anni il tema ambientale è diventato sempre più importante ed urgente.
Se ne parlava già nel 2010, ma ora la salvaguardia del pianeta Terra è uno dei principali obiettivi dei capi di Stato che si riuniscono in maniera costante per trovare soluzioni eco sostenibili.

carta1Ma, spesso, anche cambiando semplici abitudini quotidiane si può fare tanto per questa nobile causa. Negli ultimi anni il consumo e lo spreco di carta sono aumentati notevolmente.
In azienda, a casa o in ufficio, si è sempre più soliti fare decine e decine di stampe o fotocopie e spesso non ci si rende nemmeno conto di quanta carta si spreca attraverso riviste, volantini, giornali di pubblicità e sacchetti di carta di ogni tipo utilizzato solo una volta e poi buttati via. Per la produzione di carta, però, è necessario abbattere centinaia di alberi che, si sà, sono il polmone del nostro pianeta. Ed è per questo motivo, e per tanti altri, che bisogna ridurre lo spreco di carta in maniera drastica. Per fortuna la tecnologia, che negli ultimi anni ha fatto passi da gigante, ci viene in soccorso anche in questo caso. Ecco alcuni consigli su come diminuire lo spreco di carta:

Volantini pubblicitari? No, grazie. Meglio la mail
Pubblicizzare la propria attività è importante, ma nell’era digitale bisogna essere bravi ad utilizzare i canali giusti per ottenere un risultato soddisfacente ed eco sostenibile. Spesso ci troviamo la cassetta della posta invasa di volantini pubblicitari che nemmeno sfogliamo, e per produrli ci vuole tanta, troppa carta. Le mail pubblicitarie, invece, sono più semplici, veloci, meno costose e sono soprattutto eco friendly perchè non prevedono l’utilizzo della carta.

La carta riciclata
Altro consiglio indispensabile per evitare il consumo eccessivo di carta e per evitare che possano essere distrutti ancora centinaia di alberi è quello di utilizzare soltanto la carta riciclata. In commercio ci sono tante soluzioni del genere, dagli album da disegno ai quaderni con carta riciclata, fino ad arrivare ai classici rotoloni da cucina e alla carta igienica.

Diminuire le stampe e le fotocopie
Come dicevamo, spesso in ufficio ed a casa si eccede con stampe e fotocopie, generando centinaia di fogli molto spesso inutili. Quindi, invece di fotocopiarvi un foglio col solo scopo di ricordare quanto c’è scritto sopra, usate la fotocamera del vostro smartphone per scattare foto che poi potete cancellare con un click.

Usare i sacchetti di stoffa
La spesa è un momento importante, è vero. E proprio per questo bisogna fare molta attenzione a ciò che si sceglie, anche per quanto riguarda i sacchetti per trasportare la stessa. Quando si va al supermercato, o in qualsiasi negozio, c’è l’abitudine di propinare sacchetti di carta per portare con sè l’oggetto acquistato. Per evitare lo spreco dell’ennesimo sacchetto di carta, è importante portare sempre con sè una busta di stoffa, pratica ed eco sostenibile.

Questi sono solo pochi consigli per evitare lo spreco di carta, ma basta aprirsi ad altre soluzioni come i fax on line  che ci permettono di rinunciare alla stampa del fax classico, per combattere il problema dello spreco della carta.