ondate calore 30 giugno sino a 2 luglio 2016
Il bollettino del Ministero della Salute prevede il livello di pre-allerta per le città di Palermo e Messina sino al 2 luglio prossimo, ovvero le condizioni meteorologiche possono precedere il verificarsi di un’ondata di calore. Nessun rischio per la salute per la città di Catania.
Cosa fare in condizioni di pre-allerta?
Pianifica le scorte di acqua, cibo e medicinali;
trascorri le ore più calde della giornata nella stanza più fresca della casa;
prenditi cura di parenti o vicini di casa anziani che vivono soli e segnala ai servizi socio-sanitari eventuali situazioni che necessitano di un intervento.