Le migliori arance dop siciliane non sono solamente un toccasana per il proprio organismo, con evidente rafforzamento del proprio sistema immunitario.

Il loro ruolo – anche se non tutti sembrano esserne a conoscenza – è anche quello di determinare importanti benefici sulla propria pelle, considerato che la vitamina C presente in questi prelibati agrumi può agevolare alcuni trattamenti di mantenimento e di miglioramento della salute della propria pelle.

Per esempio, non tutti sanno che le scorze d’arancia hanno un contenuto di vitamina C che è addirittura più elevato rispetto a quello che può essere vantato dalla polpa.
Ne deriva che, con tale premessa, non deve sorprende che le scorze d’arancia possano essere utilizzate per curare le macchie scure, l’acne e anche la pigmentazione errata o irregolare della propria pelle. Sarà sufficiente applicare la “pasta” della buccia ogni giorno nelle zone colpite da questi inestetismi, dopo averne ovviamente parlato con il proprio dermatologo, e godere di un buon contributo per la schiaritura delle macchie.

Certo, con quanto sopra non si può certamente affermare che la buccia d’arancia possa essere applicata al posto delle più costose e sofisticate creme anti-età? Tuttavia, è certo che le scorze d’arancia, con il loro ricco bagaglio di vitamina C, possano effettivamente aiutare a ripristinare il collagene del proprio corpo, svolgendo pertanto un buon ruolo integrativo rispetto ad altri trattamenti che, magari, aveva scelto di individuare grazie alla segnalazione del vostro medico. Il collagene potrà essere utilizzato per rassodare la pelle, prevenire le rughe e i segni prematuri dell’invecchiamento, donando così alla propria cute un aspetto più giovane.

Ricordiamo ancora che le scorze d’arancia sono degli agenti sbiancanti naturali e che val la pena rammentare come non sia certamente un caso che si possano trovare di frequente degli estratti di buccia d’arancia utilizzati nelle confezioni sbiancanti della pelle disponibili sul mercato. Al posto dei prodotti cosmetici, è dunque possibile ipotizzare di utilizzare le scorze d’arancia per poter ottenere un effetto estetico di maggiore uniformità sulla propria pelle, rendendola più luminosa e omogenea.

Come se quanto sopra non fosse sufficiente per poter approfondire la conoscenza con questo agrume, anche per il benessere della propria pelle, può esser utile ricordare che le arance possono aiutarvi a proteggere la pelle dai dannosi raggi UV del sole, e che possono anche svolgere un buon ruolo nei confronti della rimozione dell’acne e dei punti neri. Ricordate infatti che inquinamento e raggi nocivi del sole possono danneggiare in modo ingente la pelle, con conseguente formazione di inestetismi e impurità come i già accennati punti neri, e l’acne. Le bucce d’arancia sono un meraviglioso scrub naturale, ed è possibile applicarlo nelle zone interessate per poter ottenere una pelle migliore in via del tutto naturale.

Insomma, tanti benefici a portata di mano, disponibili a costi irrisori e in maniera del tutto naturale. Una buona ragione in più per non disfarsi troppo frettolosamente della buccia d’arancia dopo aver gustato la polpa più succosa e prelibata!