Nonostante le difficoltà di ogni genere, il Castello di Milazzo continua a registrare un notevole appeal.
I dati relativi alle presenze e agli incassi dell’anno in corso, aggiornati al mese di novembre, infatti, registrano già un notevole incremento rispetto all’ultimo biennio.
In questo 2017, si è infatti arrivati a quasi 100mila euro (eventi compresi) che rappresentano quasi il 30% in più rispetto allo scorso anno.
«Un trend positivo – afferma in un comunicato stampa l’assessore ai beni culturali Salvo Presti – nonostante i problemi concernenti sia la manutenzione, sia i progetti a medio e lungo termine che non si riesce a portare a compimento a causa dell’assenza di risorse. Proprio per questo, stiamo cercando di puntare sulle nuove opportunità offerte dai bandi europei per assicurare degli interventi che non si posso fare coi fondi del nostro bilancio».