A Messina Domenico Galatà, per alcune generazioni, ha significato “acqua e la sua gestione”.

Lo vogliamo ricordare con l’ultima intervista che ci ha rilasciato, nella sua abitazione sul Viale San Martino, il 29 ottbre 2015 a seguito della l’ultima e grave crisi idrica che ha colpito Messina

Eravamo andati da lui per capire meglio lo “stato dell’arte” e le possibilità atteso che lui era stato il Dirigente comunale che aveva affrontato con competenza la crisi idrica permanente di Messina con soluzioni strutturali importanti che tutt’ora sono al centro del nostro sistema di approvvigionamento.
In quella occasione abbiamo incontrato un lucido Signore d’altri tempi che al garbo ed alla disponibilità univa grande competenza ed amore per la città