Fabio Pilato ha deciso di festeggiare così i suoi 55 anni.

Non ha voluto regali, anzi è lui che ha donato a tutti i messinesi il frutto del suo talento e dei suoi sacrifici. Due le opere che si sono aggiunte alle oltre 20 già presenti in una mostra permanente a palazzo zanca in attesa del futuro Museo del Mare.

Un’idea sostenuta da Marisa Arena & Gianfranco Pistorio
dell’Associazione culturale Impronte con il patrocinio del Comune e de “La Rete dei Borghi”.
La serata è stata allietata da grandi artisti e musicisti.
Presenti anche i volontari della Guardia Costiera.