Accoglienza calorosa per il Presidente Sciotto che con le sue scelte di mercato ha alzato il livello della squadra con Genevier e Arcidiacono tifosi incontenibili atmosfera da far vibrare il cuore

PRIMO TEMPO

Bari già pericoloso dopo pochi minuti dall’inizio di partita contropiede veloce ma il tiro va alto
Ma comunque al momento solo bari in campo
Al 10 minuto ottima uscita di Ragone su n azione del bari intervento semi disperato del portiere
Simeri solo va vicino al gol lasciato solo da Cosentino
Messina poco incisivo solo passaggi o azioni confuse
Cosentino salva il Messina da un intervento da vero difensore se no sarebbero stati guai per i giallorossi
Gol del Bari  con un azione ben orchestrata arriva a porta quasi libera Floriano che insacca
Messina in un autentica confusione, ha avuto pochi secondi fa l’unica occasione della gara fino ad adesso
Cosentino al tiro su punizione stacca di testa ma nessun pericolo per Marfella, Messina che dopo essere passato sotto si è un pò svegliato davanti a un Bari che gioca solo in Contropiede ma che qualche fallo non lo risparmia
Ottimo spunto di Rabbeni che nel mezzo non trova nessuno posto a colpire il pallone
Arbitro Di Marco nel pallore più assoluto davanti un bari falloso non butta fuori D’Ignazio già ammonito
Bari sempre in contropiede pericoloso ancora Cosentino Miracoloso
Sostituto il nervoso e falloso D’Ignazio in maniera preventivo
Messina chiede il rigore fallo su Biondi ma niente da fare Messina finalmente a fare gioco
Piove sul bagnato sul Messina secondo gol del Bari con Simeri che un splendido gol alla sinistra di Ragone porta i suoi all’intervallo in vantaggio di due reti
Messina totalmente rimandato in questi 45 minuti: reazione confusa in un primo tempo dove non ha dimostrato certamente il proprio valore in campo

SECONDO TEMPO

Le squadre tornano in campo: subito cambi in casa Messina, Cocimano al posto di Rabbeni e Carini per Bossa
Messina vicino al gol con Genevier che colpisce la traversa
Messina rientrato dagli spogliatoi con la giusta dose di rabbia e voglia di riaprire la partita
Bari vicino al terzo gol miracoloso intervento della retroguardia giallorossa
Valzer di cambi nelle due squadre Messina più voglioso nel secondo tempo ma niente per i ragazzi di Mister Infantino oggi non c’è storia

Rigore generoso per il BARI dal dischetto l’ex Pozzebon non sbaglia davanti i fischi di rabbia dei tifosi verso l’ex
Tifosi del Messina come sempre protagonisti nonostante tutto …

 

Con il terzo gol il Bari mette la parola fine alla partita
Bari che, dobbiamo ammetere, ha meritato di vincere la partita dominando dal primo minuto la gara
Ancora Pozzebon vicino al gol con una giocata acrobatica

 

Triplice fischio
Partenza negativa per il Messina , per il Bari vittoria di orgoglio e di prestigio

Pozzebon provoca i tifosi che cominciano a lanciare fumogeni e altro in campo contro i giocatori del Bari; i tifosi messinesi si divertono a fare quello che gli pare, clima da far west con ripercussioni sulla società con squalifica di campo o multe.

Per essere la prima partita in casa niente male !