Presentata stamattina in Dogana nel Salone dei viaggiatori, alla presenza di Autorità civili, militari,  l’ evento : Il grande viaggio: il Molo e la Dogana tra passato e presente- dalla grande emigrazione siciliana del primo ‘900 al fenomeno migratorio del XXI secolo .
Dopo i saluti del Direttore della dogana dott. Ivan Spina che ha sottolineato l’importanza del ruolo della Dogana tra passato e presente illustrando alcuni reperti di due imbarcazioni a vela utilizzate per trasportare i migranti dalla Turchia alle coste siciliane, hanno preso la parola Ettore Gentile segretario generale dell’Autorità Portuale di Messina, il dirigente di Rete Ferroviaria Italiana Carmine Rogolino che ha messo a disposizione il Salone dei Mosaici, il patrimonio delle ferrovie per ospitare la Mostra, il prof. Enzo Caruso dell’Associazione Aurora che ha ribadito come il turismo sia importante per la rinascita di Messina, la dott.ssa Erminia De Francesco che si è soffermata sul fenomeno emigratorio di inizio Novecento ricostruendone il percorso storico lanciando un monito ai presenti,alle associazioni, al mondo delle istituzioni affinche’ la mostra trovi un sito ideale ove potere negli anni essere ospitata e visitata.  Sviluppare il senso di appartenenza al passato va oltre il rispetto della storia e diventa un obbligo al quale non ci si può sottrarre, ha dichiarato nel porgere i saluti del Sindaco, l’assessore alla cultura Enzo Trimarchi  Ultimo relatore il professore Marcello Saija, della Rete dei Musei dell’Emigrazione Siciliana, che ha curato la mostra “Sicilian Crossings to the United States of America and the Derived Communities”, già ospitata a New York presso il Museo di Ellis Island nel 2007 che ne ha tracciato le interpretazioni di lettura spiegano cosa sia il fenomeno emigratorio.

L’evento promosso dall’Ufficio delle Dogane e l’Autorità Portuale gode del patrocinio del Comune e Città Metropolitana, RFI, Camera di Commercio, Confcommercio, Gruppo Lisciotto, Associazione Ferrovie Siciliane e Museo Cultura e Musica dei Peloritani. A conclusione della conferenza si è proceduto alla scopertura dell’epigrafe commemorativa davanti al palazzo della Dogana e inaugurata al Salone dei mosaici delle Ferrovie , la mostra iconografica sulla storia della grande emigrazione siciliana negli Stati Uniti: mostra visitabile per il pubblico sabato 9 dicembre dalle ore 17:00 alle ore 19:00 e domenica 10 dicembre ore 9:00 – 12:30 e per le scuole nei giorni di martedi’4 e giovedi’ 6 dicembre dalle 9:00 alle 12:30