All’alba di stamattina, i poliziotti delle Volanti hanno arrestato nella flagranza di reato Gugliotta Antonino, pregiudicato messinese di 28 anni. Il ventottenne è stato sorpreso mentre stava asportando materiale edile da un deposito della zona sud di Messina, insieme ad un complice, che è riuscito a fuggire facendo perdere le tracce.

Gugliotta Antonino

I due malviventi, avevano già asportato e caricato su una moto ape dei tubi in ferro per ponteggi e delle pedane, custoditi all’interno di un terreno privato di cui avevano divelto la recinzione per introdursi, quando sono stati sopresi dagli agenti intervenuti sul posto a seguito di una segnalazione giunta alla Sala Operativa.

Alla vista dei poliziotti uno dei due, approfittando del buio e della fitta vegetazione, è riuscito a darsi alla fuga. L’altro invece è stato bloccato e arrestato.

Su disposizione dell’A.G, l’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa di essere giudicato con rito per direttissima e dovrà rispondere di furto aggravato in concorso.

Sulla moto ape utilizzata sono stati rinvenuti degli arnesi atti allo scasso che sono stati sequestrati, nonché la refurtiva che è stata riconsegnata al legittimo proprietario