I Carabinieri della Compagnia di Milazzo, con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso hanno arrestato nella nottata tre soggetti sorpresi mentre tentavano di saccheggiare alcune attività imprenditoriali nell’area industriale di Giammoro.

SOLANO ETTORE

SOLANO ETTORE

I militari dell’aliquota radiomobile, impegnati in servizio di pronto intervento 24 ore al giorno, stavano transitando in piena notte per le strade del comune di pace del mela. Prontamente allertati dalla centrale operativa che segnalava la presenza sospetta di diversi soggetti che si aggiravano nell’area.

CANTELLO MASSIMILIANO

CANTELLO MASSIMILIANO

I militari iniziavano una serrata perlustrazione che dava i suoi frutti. All’interno di un locale ditta di serramenti i militari dell’arma sorprendevano tre uomini che avvalendosi di un autocarro avevano sfondato il portone di accesso all’area interessata iniziando ad adoperarsi utilizzando tutti gli arnesi da scasso contenuti nel furgonato. I militari infatti avendoli accerchiati non hanno consentito ai tre di fuggire sorprendendoli con le mani nel sacco.

GRASSO PAOLO

GRASSO PAOLO

Dopo averli bloccati e sottoposti a perquisizione gli uomini dell’Arma rinvenivano all’interno del mezzo attrezzi vari da scasso, flex, corde d’acciaio, alimentatore inverter e torce, il tutto sottoposto a sequestro.

I tre identificati in SOLANO ETTORE, classe 83, CANTELLO MASSIMILIANO, classe 88 e GRASSO PAOLO, classe 90, sono stati condotti presso la compagnia di Milazzo e tratti in arresto.