tentato omicidio_comiso_giugno2017

Un diverbio tra vicini potrebbe essere la causa del tentato omicidio. Accade a Comiso in provincia di Ragusa.
Un imprenditore comisano è vittima di un furto in azienda e fa cadere il sospetto sopra il vicino di casa per via di precedenti penali dell’uomo a lui noti. Dalle informazioni ricevute dai Carabinieri, l’imprenditore non fa mistero al vicino di provare sospetto nei suoi confronti; dopo aver parlato francamente, accade che l’imprenditore sia stato fermato di notte, mentre si spostava a bordo della sua auto nei pressi dell’azienda, e fatto oggetto di colpi di arma da fuoco salvandosi in modo del tutto fortuito. Infatti, il sedile dell’auto ha trattenuto i colpi che avrebbero potuto provocare il decesso dell’imprenditore.