Le piogge di domenica e lunedì u.s. ancora una volta hanno portato a valle del torrente in oggetto e in mare rifiuti di ogni genere, in particolar modo cospicue quantità di resti di scerbatura.

TORRENTE-S.AGATASe ne deduce che le innumerevoli segnalazioni del sottoscritto non sono servite a far attenzionare il gravoso problema alle SS.LL. per porre rimedio a un profondo malcostume che ogni volta crea condizioni di igiene “favorevoli” solo a zanzare, pulci, blatte germaniche, formiche, topi ecc.ecc. oltre al danno dell’ecosistema marino, che non è assolutamente secondario…..!

Installare un sistema di videosorveglianza è così difficile o eccessivamente costoso da porre in essere?

TORRENTE-S.AGATA-2017I numerosi interventi straordinari di MessiAmbiente che per restituire pulizia e decoro ogni qualvolta che si verificano normali precipitazioni atmosferiche, rappresentano costi “sopportabili” e/o inferiori rispetto all’installazione di qualche telecamera considerato l’impiego di uomini e mezzi che vengono distolti da altre parti del territorio?

E il materiale che da ANNI finisce la corsa in mare chi lo asporterà?

Marcello Puglisi