Mario Biancuzzo, Consigliere VI Circoscrizione, comunica con soddisfazione che oggi 5 Agosto 2017 i volontari hanno pulito la Pineta di Calamona.

Pineta-11Siamo stanchi ma soddisfatti – precisa Bancuzzo-, centinaia di bottiglie di birra, sacchi di spazzatura trasportati e consegnati all’Isola Ecologica di Spartà.

Pineta-001Un ringraziamento sincero va a Maria e Gianfranco che hanno collaborato attivamente a togliere le bottiglie di vetro e di plastica e di tutta la spazzatura abbandonata e lanciata da incivili dai finestrini delle loro macchina in transito.

Pineta-di-Calamona02Abbiamo riscontrato delle difficoltà, visto che le bottiglie di birra appena si toccavano si sbriciolavano perché bruciate, ma con pazienza siamo riusciti a togliere tutto.

 

Pineta-di-Calamona008Sotto gli alberi secolari di pino letteralmente bruciati, accanto all’ex bar un tempo meta di turisti e vacanzieri dove si fermavano per sorseggiare un caffè, sono rimasti detriti e materiale vario abbandonato da padroncini che senza scrupoli inquinano il territorio e la vita dei cittadini.

Premesso ciò chiedo:

1) All’Ing. Natale CUCE’ della MessinAmbiente di voler inviare immediatamente un mezzo meccanico e camion per eliminare tutto il materiale di risulta e dare decoro ad una pineta martoriata da incivili e criminali che utilizzano la Pineta di Calamona come pattumiera. Non ci sono più alibi la Pineta è pulita. Bisogna intervenire subito.

2) Al Signor assessore all’Ambiente Daniele IALACQUA di voler provvedere ad installare delle telecamere di video sorveglianza per individuare e denunciare alle A. C. gli incivili criminali che stanno distruggendo l’ambiente inquinandolo.

Chiedo a tutti di collaborare non buttiamo nessun oggetto sulla strada e se qualche persona nota incivili che scaraventano bottiglie dai finestrini delle macchine, mentre percorrono la strada statale 113/dir, annotate il numero di targa e comunicatelo alla Polizia Municipale senza aver paura.
Adesso basta spazzatura.
Le bottiglie di plastica vuote e della birra lasciatele in macchina e fate la differenziata !