Successo per il primo live del giovane artista messinese Zack One ed il suo inedito album.
L’evento rientra nel progetto “Riscatto matto”, a sostegno dei nuovi talenti

Grande partecipazione tra i soci dell’associazione e tanta soddisfazione per gli organizzatori: questo il bilancio dell’evento realizzato da Acli Arte e Spettacolo di Messina in collaborazione con Acli di Messina.
Il “Qui si suona”, sala interna al bar “Sauria” di Galati, ha ospitato venerdì 27 aprile il live di Alberto Maimone, aka Zack One, artista emergente messinese che ha presentato il suo album “Terra Piatta mxtp”, facendo ascoltare agli ospiti presenti alcuni dei suoi inediti. L’intera performance del giovane cantante è stata accompagnata da Dj Clima, maestro in consolle ed esperto di scratch.

Le canzoni, interamente scritte e arrangiate da Zack One, presentano una vena autobiografica che fornisce uno scorcio del vissuto del cantautore peloritano ma, insieme ad una componente più marcatamente personale, emerge uno sguardo d’insieme sulla triste e sconsolante condizione dei giovani artisti che vogliono affacciarsi sul panorama musicale italiano, senza però ricevere l’adeguato supporto.

Ed è proprio sostegno ed incoraggiamento che l’associazione Acli Arte e Spettacolo intende offrire a ragazzi di talento che vogliono inseguire il loro sogno nell’ambito della musica: il progetto “Riscatto matto” nasce dopo aver preso rinnovata coscienza della necessità di fornire a giovani artisti occasioni per farsi e far conoscere la propria musica.

Le organizzatrici dell’evento Selene Schirru, Presidente Provinciale di Acli Arte e Spettacolo Messina e Noemi Lento, vice Presidente della medesima, si dichiarano molto soddisfatte e liete per la buona riuscita della serata ed auspicano che questo possa essere il primo di una lunga serie di eventi a supporto di ragazzi talentuosi che desiderano portare avanti la loro passione.
Altrettanto pago e grato per l’opportunità concessa si è dichiarato Alberto Maimone, alias Zack One, che durante il live ha più volte ringraziato l’associazione ed il locale che ha ospitato la sua esibizione, sottolineando l’importanza di simili eventi e, più in generale, di progetti a concreto sostegno di giovani artisti ai fini di un debutto nel mondo della musica.