Dal 20 ottobre 2018 al 21 aprile 2019 il Palazzo della Cultura di Catania ospita la mostra “Percorsi e segreti dell’Impressionismo”, a cura di Vincenzo Sanfo e Fiorella Minervino.
Duecento opere esposte ripercorrono gli aspetti salienti dell’Impressionismo: l’assunto anticlassico in nome di una altrettanto precisa concezione dell’arte che discende da un’esatta tecnica del colore; l’assunto essenzialmente veristico in nome di un’immediata impressione del vero; la predilezione per i motivi della vita contemporanea.
Nell’impressionismo “la dichiarata indifferenza per il contenuto nasconde, in realtà, un acuto interesse per contenuti attuali e la certezza di poter trovare un valore di bellezza in tutti i momenti e in tutti gli oggetti della visione”. Sicché la rappresentazione impressionista della nudità potremmo leggerla in chiave critica del consumismo mercificante persino i corpi. Paffuti e sudati, colti in attimi intimi o in attività industriosa, il corpo in movimento rappresentato dagli impressionisti è l’opposto dei modelli di frivola bellezza propugnati dalla pubblicità contemporanea. Non c’è nostalgia a contemplare un’opera impressionista.
Fuori da ragionamenti semplicistici, l’importanza dell’Impressionismo è racchiusa nella tecnica del colore e della luce: “più i colori si mischiano e si sovrappongono, meno luce riflette il quadro. L’intento degli impressionisti è proprio evitare al minimo la perdita di luce riflessa, così da dare alle loro tele la stessa intensità visiva che si ottiene da una percezione diretta della realtà. Per far ciò, utilizzano solo colori puri; non diluiscono i colori per realizzare il chiaro-scuro; per esaltare la sensazione luminosa accostano colori complementari; non usano il nero; anche le ombre sono colorate”.
La mostra “Percorsi e segreti dell’Impressionismo” è un progetto di Sicilia Musei in collaborazione con Dietro le Quinte, Diffusione Italia International Group e Musée d’Agen, e con il patrocinio del Comune di Catania.
Tutte le info per visitare la mostra all’indirizzo http://www.impressionistiacatania.it/2018/10/04/info-e-biglietteria/