Preparatevi per una grande ricarica culturale a 360°: Brunori Sas in concerto, Manuel Agnelli, Stefano Mancuso e i Deproducers, Ambra Angiolini e molti altri

Sky, tra le più grandi aziende televisive internazionali sceglie Palermo per il Festival di Sky Arte e porta sul territorio una serie di eventi dedicati alla città. Il capoluogo siciliano, Capitale Italiana della Cultura per il 2018 è anche sede della biennale europea d’arte nomade contemporanea Manifesta 12, iniziata il 16 giugno e che si concluderà il 4 novembre. E’ proprio all’interno della Biennale che il 12 e 13 ottobre Sky ha deciso di realizzare due giorni di grande Festival all’insegna della cultura a 360°. L’evento ospiterà una serie di attività, incontri, proiezioni e concerti in alcuni dei luoghi più interessanti e suggestivi della città.

Tra gli ospiti del Festival: Brunori Sas, Manuel Agnelli, Stefano Mancuso e i Deproducers, Ambra Angiolini, Oliviero Toscani, Isabella Ragonese, Carlo Lucarelli, Tea Falco e molti altri.

Sky per rendere il contest ancora più coinvolgente e di spessore sarà presente anche con appuntamenti sportivi e iniziative sociali legate all’ambiente. Un evento quindi che vedrà la partecipazione di alcuni tra i protagonisti della scena artistica, musicale e sportiva italiana che prenderanno parte al festival con momenti aperti a tutti e a titolo gratuito.

Santa Maria della Spasimo

Il cuore delle numerose iniziative sparse per la città sarà la Kalsa, quartiere arabo a due passi dal mare, affascinante e persuasivo.
Tre le poetiche location la chiesa del ‘500 Santa Maria dello Spasimo. All’interno della bellissima navata centrale di quest’ultima la sera del 12 ottobre si svolgerà il concerto di Brunori Sas, un omaggio a Com’è profondo il mare di Lucio Dalla.

Nell’evento, ideato in esclusiva per Palermo, il cantautore reinterpreterà il primo album da autore di Dalla in una terra in cui il mare è, oggi, simbolicamente al centro dell’attenzione.

Sabato 13 ottobre sempre all’interno dello Spasimo e al Teatro Garibaldi si terranno numerose proiezioni e incontri con volti del canale, ospiti e personaggi legati al mondo dell’arte e della musica

Orto Botanico_Palermo

Altra incantevole location sarà l’Orto Botanico, spazio ideale per assistere a un incontro dedicato all’intelligenza delle piante con lo scienziato di fama mondiale Stefano Mancuso e i Deproducers, un collettivo di musicisti che con il progetto Botanica, co-ideato e co-prodotto con Aboca, racconteranno la magia del mondo vegetale.

Tra i partner del Festival, la radio ufficiale Virgin Radio e ArtTribune. Il programma completo e tutti i dettagli per accreditarsi gratuitamente ai numerosi eventi previsti nelle due giornate, si possono consultare sul sito www.festivalskyarte.com.