Successo di pubblico alla cerimonia di premiazione della seconda edizione del concorso letterario “Maria Costa” promosso dall’ass. A.T.S. Rinascita Gesso presieduta da Tonino Macrì col patrocinio della Città Metropolitana di Messina, dell’Assessorato alla cultura del Comune di Messina e del Centro Studi “Maria Costa” di Messina. Sponsor ufficiale evento l’agenzia Generale Allianz di DAMIANO MALFI.

L’evento in onore della poetessa dello Stretto Maria Costa è stato presentato dall’avv. Silvana Paratore che ha scandito, con professionalità  i ritmi dell’imponente evento al quale hanno partecipato numerosi poeti e prosatori provenienti da tutta la Sicilia e vicina Calabria ma non solo. Incisivo il ricordo della Paratore di Maria Costa un autentico patrimonio letterario, antropologico e culturale, che è stata destinataria di tanti riconoscimenti nazionali e internazionali, tra i quali il prestigioso premio “Buttitta”. Il nome di Maria Costa è stato iscritto nel 2006 nel registro dei “Tesori Umani Viventi” delle Eredità Immateriali della Regione Siciliana.

Coordinatore del premio il poliedrico pittore, poeta, scrittore e musicista originario di Malvagna, Jose’ Russotti.  

Dopo la magistrale interpretazione del brano “l’intro” tratto dal cd. Novantika di Jose’ Russotti a cura di  Carmelo Caporlingua presidente dell’associazione Autismo Onlus, i saluti del Presidente dell’A.T.S. RINASCITA GESSO Tonino Macrì che ha sottolineato il costante e quotidiano impegno nella tutela e  valorizzazione delle tradizioni popolari ed etnoantropologiche, delle espressioni poetiche, musicali e di spettacolo popolare del territorio di Gesso. A seguire l’intervento di Lillo Alessandro  Presidente pro temporeggiare del Centro Studi Maria Costa. Qualificata quest’anno la giuria presieduta da Margherita Campanella Maiorca.  Svariati i Riconoscimenti assegnati nel corso della manifestazione: Premi Speciali alla Carriera sono stati assegnati a Sandra Guddo, Michele Barbera, Franco La Pica.

Tre le sezioni del concorso: poesia in lingua italiana ; poesia in lingua e dialetti siciliani e cunti racconti brevi in lingua e dialetti siciliani. Partecipato anche l’ angolo dedicato alle poesie nel nome di Maria Costa.

Per la sezione poesia in lingua italiana il 1° classificato è stato Anna Maria Deodato di Palmi (RC); il 2° classificato Marco Marra di Milano; il 3°classificato ex aequo Lorenzo Spurio di Jesi (AN); il 3°classificato ex aequo Domenico Sciacca di Giarre (CT). Non sono mancate le menzioni di merito per Menzione di merito:

Silvia Campagnolo di Aci S. Antonio (CT);  Myriam De Luca di Palermo; Giovanna Fileccia di Terrasini (PA); Antonio Cattino di Messina. Segnalazioni di merito invece per  Angela Bono di Catania; Giuseppe Arena di Messina; Pietro Cosentino di Palermo; M. Antonietta Sansalone di Trappeto (PA); Francesca Cannavò, Lucia Giacomino di Messina ; Helena Malachova di Brno (Rep. Ceca); Alessandra Di Santo Travadel |di Villeurbanne (Francia); Paola Ercole di Roma ; Giuseppe Caleca di Castellamare del Golfo (TP); Rosella Lubrano di Melazzo (AL). Emozionante l’interpretazione del brano arrivato secondo classificato al Premio nazionale a Montecitorio “Salva la tua lingua locale ” Sugnu cca” e Terra di Focu a cura di Carmelo Caporlingua.

Premio Speciale ” Scrigno della poesia e della cultura ” assegnato a Maria Teresa Papale di Taormina (ME); Premio speciale “Una voce ibbisota” a Paolo Scaltrito di  Gesso (ME).  Premio speciale alla Memoria di Maria Costa ad Enzo Trifirò di Messina. Per la sezione poesia in lingua e dialetto siciliani 1° classificata  Angela Bono; 2° classificato Lorenzo Peritore di Licata (AG) ; 3°classificato Cinzia Pitingaro di Castelbuono (PA). Menzioni di merito per Giovanni Macrì di Barcellona P.G. (ME); Cosimo Forestieri di Gesso; Anna Belvedere di Ramacca (CT); Franca Cavallo di Modica (RG). Segnalazioni di merito Renato Di Pane, Giovanni Malambri, Salvatore Gazzara di Messina e Alessandra Raciti di Linguaglossa; Emanuele Insinna, Giovanna Fileccia, Franca Citrano, Gina Giaccone di Palermo; Giuseppe Caleca di Castellamare del Golfo (TP)  e Valeria Salvo di Comitini (AG) . Peculiare attenzione è stata rivolta nella seconda edizione del concorso Maria Costa ai giovani amanti della poesia . Riconoscimento è stato assegnato a Miriam Monaco di  Fiumefreddo di Sicilia (CT) . Infine per la sezione CUNTI  1° classificato Maria Antonietta Sansalone di Trappeto (PA) ; 2° classificato Pina Granata di Palermo; 3° classificato  Sebastiana Aliberti di Villafranca Tirrena (ME). Due le Menzioni di merito per  Giuseppe Bellanca di San Cataldo (CL) e Giovanni Mattaliano di Palermo. Per l’angolo delle poesie nel nome di M. Costa, riconoscimenti per Antonio Cattino e Frank Schirò.

Emozione ha suscitato la consegna dei PREMI SPECIALI AMICI 2018 MARIA COSTA attribuiti al Centro Studi “Maria Costa”; ai Fogghi mavvagnoti; al Cav. O.M.R.I. Avv. Silvana Paratore; al Sindaco di Messina On.le Cateno De Luca; all’artista Jose’ Russotti.

La serata si è conclusa con un momento conviviale preso la sede dell’A.t.s Rinascita Gesso.