Continua il successo all’ Odeon di Taormina grazie alla ricca programmazione di “Autunno all’Odeon” curata dalla Fondazione Taormina Arte Sicilia.
Dopo il sold out per il concerto dell’Orchestra a Plettro Città di Taormina, il 12 ottobre sarà la volta dello spettacolo “Entro a volte nel tuo sonno“. I testi proposti sono di Sergio Claudio Perroni, la regia di Guglielmo Ferro e le musiche di Massimiliano Pace.

 

L’intimo e riservato spazio scelto per la performance rispecchia i toni e l’anima del reading dello scrittore. Un connubio perfetto e delicato, in cui la forza della poesia si sposa con la storicità del luogo.

Entro a volte nel tuo sonno, scritto da Sergio Claudio Perroni e pubblicato dalla Nave di Teseo, è una raccolta di frammenti dell’universale mondo dei sentimenti, delle sensazioni delle paure e dei ricordi. Durante lo spettacolo del 12 ottobre lo stesso Perroni interpreterà i suoi pensieri, 10 i pezzi scelti e 2 madrigali.

I versi che ascolteremo toccheranno la nostra anima e sensibilità. Si tratta infatti di prosa poetica e poesia in prosa. L’autore cercherà di aprirci ad un mondo delicato e leggero, fatto di sensazioni, sentimenti ed emozioni universali. Accarezzare le corde dell’anima è l’intento dello spettacolo di Perroni “esplorare, come un ideale atlante dell’anima, tutte le variazioni dell’esistenza”.

Sergio Claudio Perroni vuole creare Teatro vero, un teatro dell’anima, dove il vissuto, la propria anima ed io più intimo vengono fuori attraverso l’interpretazione, dove una lettura non è solo una lettura ma un’ analisi della vita; tramite i suoi scritti si evince una traiettoria cromatica di sentimenti che impetuosamente e forsennatamente vale sempre la pena di esplorare. Lo stile di Perroni è un viaggio nell’intreccio della vita, nella gioia e paura, nella bellezza dell’esistenza più profonda.

Per tutti gli interessati alla poetica e alla sensibilità della scrittura appuntamento il 12 ottobre all’Odeon di Taormina.