“La mafia catanese punta agli affari al punto di non avere interesse allo scontro diretto con le istituzioni. Il maresciallo Agosta testimonia, con il suo sacrificio, come la lotta alla mafia sia condotta da persone semplici, che non hanno bisogno di dimostrare niente eppure rischiano la vita ogni giorno”, dichiara il PM Alessandro La Rosa ad Acicastello, in occasione della presentazione del libro di Paolo Sidoti “Vento di mare”.