Il 28 febbraio sono scaduti i termini per la presentazione delle candidature e senza perdere altro tempo questa mattina Salvatore Jervolino (commissario straordinario) ed il sovrintendente Egidio Bernava hanno valutato i curricula ed hanno scelto.

Alla vigilia dell’8 marzo la direzione artistica della prosa per la prima volta va ad una donna: Simona Celi Zanetti, messinese, mentre ad un altro messinese va la direzione artistica della musica Matteo Pappalardo, docente del Conservatorio Corelli e giornalista.

Incarichi di spessore, umano e culturale, che, come previsto dal bando e voluto da Egidio Bernava, saranno a titolo gratuito.

Per puro caso, prima ancora che mettesse piede nel teatro, abbiamo incontrato Matteo Pappalardo