Primo concerto sinfonico dell’anno nuovo al Teatro Massimo Bellini di Catania con il Requiem in re minore di Wolfgang Amadeus Mozart diretto da Gianluigi Gelmetti. Il concerto è durato 55 minuti, con Elena Galitskya (soprano), Veta Pilipenko (mezzosoprano), Giovanni Sala (tenore), Karl Huml (basso), accompagnati dall’Orchestra e dal Coro del Teatro Massimo Bellini di Catania.

Eppure, tra il pubblico, c’è chi ha preferito navigare con il cellulare quasi per l’intera durata del concerto, dimenticando che è buona regola spegnere il telefono a Teatro.