salvatore cusimano 2

Salvatore Cusimano – originario di Palermo, taorminese di adozione – appartiene a quel gruppo di scultori che privilegia la carta come materia nella quale dare forma alla sua concezione artistica, deviando dall’antico uso del blocco di marmo.

Carta da giornale e carta da imballaggio per calzaturifici, imbragata con spilli da sartoria, è la materia prima con cui Cusimano forgia opere dal valore doppio: sculture “dirette” della spontaneità creativa e della perfezione esecutiva, allo stesso tempo modelli di riferimento per gli stilisti d’alta moda. Nel primo caso, i suoi abiti rispecchiano l’ispirazione immediata dell’artista nella materia della carta, nel secondo sono un’opera di riporto così perfetta e minuziosa al punto di guidare un’esecuzione senza incertezze.

 

creazione di salvatore cusimano