Egidio Bernava e Luciano Fiorino fanno presentare il nuovo Cartellone ai Direttori artistici

Bernava, introducendo la conferenza stampa, ha fatto il punto della situazione senza nascondere le criticità ed il problema dei debiti accumulati dalle precedenti gestioni.
Ha accennato anche allo “strano” compotamento di chi prima ha collaborato, con esemplare senso di squadra, e poi, improvvisamente, si è messo di traverso impedendo anche un pieno e democratico funzionamento del CdA.

Per affrontare, al di la della stagione che è studiata per autofinanziarsi, i problemi profondi che vengono da lontano ed impediscono il rilancio del Teatro V.E. pccorre una sinegia fra i vari attori e spera nella sensibilità del Presidente Crocetta e dell’Assessore Notarianni.

Un grazie profondo e sincero, ancha da parte del Presidente Fiorino, a tutti i dipendenti per l’impegno profuso per l’amore che nutrono per questo teatro: la stabilizzazione di tutto il personale è l’obiettivo cui Bernava e Fiorino, in perfetto ccodi stanno lavorando.

Paole di circostanza del Sindaco Accorinti ed alcuni impegni ciari da parte dell’Assessore Regionale Notarianni.

Luciano Fiorino ha sottolineato come oggi, con la presentazione del Cartellone, sia una giornata di festa per l’Ente, la città e la cultura.

Un grazie sincero di tutti ai due Direttori artistici che, se pur a titolo gratuito e con le oggettive limitazioni imposte dal bilancio, sono riusciti a creare una stagione di qualità.

Il Direttore artistico Matteo Pappalardo presenta la Stagione di Musica 2017/2018

Il Direttore artistico Simona Celi Zanetti presenta la Stagione di Prosa 2017/2018