Incentivare una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, un’occupazione piena e produttiva ed un lavoro dignitoso per tutti

Vi siete mai chiesti come facciano le star di Hollywood ad apparire sempre in perfetta forma?

Scienziati ed economisti convenuti dai cinque continenti nella capitale il 17 e 18 ottobre 2018 per i 50 anni del Club di Roma, per mostrare a che punto è arrivato l’Antropocene e cercare nuove strade.

“Garantire a tutti la disponibilità e la gestione sostenibile dell’acqua e delle strutture igienico-sanitarie” – la videointervista al coordinatore del Gruppo di lavoro ASviS sul Goal 6, Luigi Di Marco

Per il Goal 5: “Raggiungere l’uguaglianza di genere e l’empowerment (maggiore forza, autostima e consapevolezza) di tutte le donne e le ragazze” ecco la videointervista alla coordinatrice del Gruppo di lavoro ASviS sul Goal 5, Rosanna Oliva de Conciliis (Rete per la parità)

Goal 4: “Assicurare un’istruzione di qualità, equa ed inclusiva, e promuovere opportunità di apprendimento permanente per tutti”

Migliora la salute degli italiani ma, secondo il Rapporto ASviS 2018, permangono critiche le disuguaglianze, la cultura della prevenzione, le disabilità e gli sprechi. E l’Alleanza propone un Decalogo sulla salute.

Zingaretti al momento è l’unico candidato vero e di spessore alla segreteria, pe gli altri siamo ancora a voci, supposizioni e proposte … staremo a vedere …

“Più impegno per un sistema alimentare attento al sociale” proponiamo la video-intervista al coordinatore del Gruppo di lavoro ASviS sul Goal 2, Gian Paolo Cesaretti (Fondazione Simone Cesaretti).

Per il Goal 1: “Porre fine a ogni forma di povertà nel mondo” proponiamo la video-intervista al coordinatore del Gruppo di lavoro ASviS sul Goal 1, Gianni Bottalico (Alleanza contro la Povertà).

L’Aula Magna del Rettorato ha ospitato, questo pomeriggio, la presentazione del volume degli atti del convegno “La situazione italiana a un quarto di secolo dalla conferenza mondiale sulle donne di Pechino”, nell’ambito della giornata ideata per rinnovare il ricordo della prof.ssa Antonella Cocchiara

“Imperfetta è meglio di finta”, scrive l’attrice siciliana Maria Grazia Cucinotta nel suo profilo Facebook, all’età di 50 anni da poco tempo compiuti. Parole e fatti: Maria Grazia Cucinotta accompagna il commento alla sua immagine, prima di sottoporsi al trucco e dopo. Lei imperfetta non è, ma si sa che un’attrice tiene molto all’immagine. Quindi, Read more..

Attraendo Volotea, il Teatro Massimo di Palermo ha condotto un’efficace operazione di sponsorship corporate. L’intesa produrrà, infatti, la partecipazione della compagnia aerea al restauro dello storico sipario creato da Giuseppe Sciuti, insieme al Comune di Palermo, alla Fondazione Teatro Massimo e alla Soprintendenza per i Beni Culturali e Ambientali di Palermo. Palermo è una delle Read more..

Chiediamo a Don Ciotti, al Presidente della Regione Musumeci, al Sindaco Metropolitano, all’Università di Messina, a Sonia Alfano, a Claudio Fava, al senatore Lumia, ai tanti Siciliani colpiti nei loro affetti dalla mafia di alzare forte la loro voce perché ad Adolfo Parmaliana siano tributati gli onori che ha meritato con la sua vita la sua morte !

Via la carta: il soprano Desirée Rancatore ha letto lo spartito sul tablet. Per lei, a differenza dei suoi colleghi, niente fogli girati ma pagine fatte scorrere con il dito sullo schermo durante l’esecuzione della Messa in do minore K 427 di Wolfgang Amadeus Mozart al Teatro Massimo di Palermo venerdì 28 settembre (2018). Scheda Read more..

“L’arte, nella storia, è stata seconda solo alla vita nel testimoniare il Signore. Infatti è stata, ed è, una via maestra che permette di accedere alla fede più di tante parole e idee, perché con la fede condivide il medesimo sentiero, quello della bellezza. È una bellezza, quella dell’arte, che fa bene alla vita e Read more..