Mario Biancuzzo, Consigliere 6 Circoscrizione, dopo la segnalazione fatta suo tempo (VEDI) è costretto a tornare sull’argomento a causa dell’inerzia degli opratori responsabili:
Ho accertato, all’alba, alle ore 6, che il bidone di reflui oleosi spiaggiato nella mattinata del 10 Maggio 2017, incredibilmente, ancora non è stato rimosso.
Nel sottolineare che, nello stesso giorno sono intervenuti i Read more..

La Giornata mondiale della biodiversità, indetta dall’Onu, quest’anno è dedicata al turismo sostenibile, e al ruolo che può svolgere per difendere specie e habita, e il Wwf sottolinea «i benefici economici, spesso sconosciuti, di specie come i gorilla, gli elefanti, le tigri e le balene, e in Italia simboli della natura selvaggia come orsi e Read more..

Si è svolta questa mattina a Capo Peloro l’iniziativa di cittadini e pescatori, stimolata dal Consigliere della sesta Circoscrizione Giuseppe Sanò, a sostegno della petizione firmata già da 32.000 cittadini, per chiedere un maggior controllo sulla pesca a tutela del mare e della sua fauna.
Solo un pesca equilibrata e responsabile, che elimini bombe e strascico, Read more..

Stamani si è creato un certo allarme nel villaggio San Saba perché sulla spiaggia è arrivato dal mare un fusto arrugginito.
Allertati i Vigili del Fuoco, sono, immediatamente, giunti sul posto i Vigili di Villafranca che hanno richiesto, dopo aver effettuato il sopralluogo, l’intervento del personale specializzato NBCR, Nucleare Biologico Chimico Radiologico.
I Vigili hanno transennato l’area Read more..

“Macchia Mediterranea e Ciclismo per un Futuro Sostenibile”
Villa Mazzini “l’Isola di Nibali”
La Macchia Mediterranea in Sicilia, con 110.000 ettari, ossia il 21% della superficie forestale, è la cenosi vegetale più rappresentativa dell’Isola.
Nel mondo, la Macchia Mediterranea è un’importante riserva di biodiversità, poiché a fronte della modesta incidenza territoriale – appena il 2% delle terre Read more..

Legambiente la chiama «la buona dozzina», sono la squadra di città italiane bike friendly: «Almeno il 15% della popolazione di Cremona, Rimini, Pisa, Padova, Novara e Forlì utilizza quotidianamente la bici per i propri spostamenti.
Poi ci sono ancora Ravenna, Reggio Emilia, Treviso e Ferrara con percentuali di abitanti che preferiscono il manubrio al volante che Read more..

Un’imbarazzante coincidenza si è verificata domenica 30 aprile a Catania: turisti giunti a visitare la Riviera dei Ciclopi e residenti intenti a spostarsi nel capoluogo etneo sono rimasti alle fermate degli autobus del Comune di Acicastello dalle ore 13:40 sino alle 17:40, stante che per tutto quel tempo non c’è stato collegamento tra i due Read more..

Il consigliere della VI municipalità, Massimo Costanzo, già in passato ha segnalato che nella condotta delle acque meteoriche della Via Archimede di Sperone, vi era la presenza di liquido di dubbia provenienza e natura.
L’AMAM a seguito di vari solleciti, anche da parte del Nucleo Decoro, sembrava avesse risolto il problema.
Purtroppo da qualche mese nuovamente si Read more..

Le Direttive Uccelli e Habitat hanno saputo attirare maggiori finanziamenti per la tutela della natura e stimolare l’impegno delle parti interessate.

Secondo un’esaustiva valutazione eseguita dalla Commissione Europea, la situazione delle popolazioni di uccelli, di altre specie protette e degli habitat naturali presenti nell’Unione europea sarebbe di gran lunga peggiore in assenza della tutela garantita dalle Read more..

FOGNA A MARE DAL DEPURATORE
Mario Biancuzzo, Consigliere 6 Circoscrizione, ha allertato AMAM, Capitaneria di Porto, Ass. Ialacqua e Polizia Municipale.
“Ho accertato personalmente recandomi sui luoghi – dichiara Biancuzzo – che nel villaggio Acqualadrone esiste in atto una copiosa fuoriuscita di liquami fognari.
In direzione del depuratore sulla spiaggia è saltata la rete fognaria, il tubo è Read more..

A seguito dell’incendio verificatosi ieri nella discarica di Pace, l’assessore all’Ambiente, Daniele Ialacqua, ha riferito in Commissione Ambiente del Consiglio Comunale.
invitato i cittadini che hanno coltivazioni nella zona a prestare particolare attenzione. “In attesa che si completino gli accertamenti che ARPA sta effettuando sul territorio per valutare l’impatto sull’ambiente dell’incendio sviluppatosi nell’area dell’ex inceneritore di Read more..

La Magia dello Stretto di Messina

In collaborazione con il Ramarro Sicilia Sede Territoriale di Messina, GAA4 di Messina composto da Cea Messina onlus, FareVerde Messina, Ambiente e/è Messina Vita e Marevivo Messina, Slow Food Valdemone, l’Associazione Ornitologica Messinese, l’Associazione Nazionale Fotografi Naturalisti Sezione Sicilia, Italia Nostra Sicilia, MASCI Messina 1 Il Faro, Antudo, Associazione Micologica Read more..

AL PRESIDENTE DELLA REGIONE SICILIANA CROCETTA
AL MINISTERO DELL’ AMBIENTE
La presente NOTA RIVESTE CARATTERE di URGENZA stante l’ attuale situazione di pericolo per le matrici ambientali denunciata dal Sindaco di Furnari Mario Foti riguardo la fuoriuscita di migliaia di mc di percolato dalle vasche della discarica di Mazzarrà, gestita dalla Società Tirrenoambiente s.p.a., Società della Read more..

Domani la cerimonia al Centro Fieristico Le Ciminiere di Catania.
Soddisfatto il sindaco De Marco: “A breve l’informatizzazione del centro di raccolta comunale ed in arrivo le attrezzature per stabilire le premialità per i cittadini”
“Non posso che esprimere grande soddisfazione per il risultato ottenuto grazie al proficuo lavoro svolto in sinergia tra l’Amministrazione Comunale, i funzionari Read more..

“Il progetto ESA_GEP”, spiega Malvina Silvestri, tecnologo dell’INGV, “ha generato informazioni sulla geometria dei flussi lavici relativi all’eruzione dell’Etna, elaborando le immagini acquisite alle 10.45 (ora locale) del 16 marzo, alle 10.50 (ora locale) del 19 Marzo e alle 11.45 (ora locale) del 26 Marzo 2017. Le immagini mostrano la lava emessa dal vulcano e, Read more..

Il progetto in contrasto con gli obiettivi di salvaguardia ambientale
Il progetto di EdiPower di realizzare un nuovo impianto di produzione energetica alimentato a Combustibile Solido secondario, ovvero il prodotto derivato dalla lavorazione dei rifiuti urbani non pericolosi e speciali non pericolosi, subisce una pesante battuta di arresto per il parere negativo espresso dalla Città Metropolitana Read more..