“Quest’anno, per la prima volta in assoluto, sono segnalati incendi perfino in Groenlandia (forse, causati da incauti turisti) dove sono andati in fumo 1250 ettari a soli 50 km dal fronte di un ghiacciaio. A 150 km dal Circolo Polare Artico”, rende noto Alessandro Giannì, direttore delle Campagne di Greenpeace Italia.

Quei piccoli gesti che sono la causa di gravi conseguenze per l’ambiente e la nostra salute, analizzati da Elisa Cozzarini per Legambiente:
Oltre otto milioni di tonnellate di plastica si riversano ogni anno negli oceani. È come se, per ciascun minuto che passa, un intero camion di immondizia si rovesciasse nelle acque del pianeta. L’80% dei Read more..

Riceviamo e pubblichiamo:
Assolto con formula piena perché il fatto non sussiste: Il Tribunale di Sciacca (Agrigento) ha chiuso così la vicenda che aveva coinvolto il direttore delle campagne di Greenpeace Italia, Alessandro Giannì, inverosimilmente accusato di “violenza privata”: secondo alcuni pescatori di Sciacca, protestare in modo pacifico, senza peraltro interferire con le attività di pesca, sarebbe Read more..

 
IL MURO SERVE A DIVIDERE
La struttura muraria sollevata alla fine del lungomare Scardamiano di Acicastello è il simbolo della divisione tra i residenti e gli amministratori del Lido dei Ciclopi. I primi si aspettano la realizzazione del collegamento pedonale permanente con l’altro braccio di lungomare; i secondi difendono un’attività economica confiscata alla mafia, organizzata letteralmente Read more..

Il crescente interesse nelle antiche varietà locali di frumento siciliano, ha reso necessaria l’ideazione di nuovi metodi di riconoscimento, oggettivi ed efficaci, in grado di distinguere le antiche razze locali, ancora prive di specifica regolamentazione.
Intuizione ed esperienza hanno portato la Stazione Sperimentale di Granicoltura ad utilizzare, per la prima volta, le glume della spiga di Read more..

Questa sera avremo un motivo in più per stare all’aperto. Oltre al caldo soffocante, infatti, sarà possibile ammirare una parziale eclissi di luna, l’ultima che potremo vedere dall’Italia. Per la prossima bisognerà aspettare il 27 luglio del 2018, quando però avremo una eclissi totale.
«La vedremo sorgere piena e bellissima – spiega l’astrofisico Gianluca Masi, responsabile Read more..

Mario Biancuzzo, Consigliere VI Circoscrizione, comunica con soddisfazione che oggi 5 Agosto 2017 i volontari hanno pulito la Pineta di Calamona.
“Siamo stanchi ma soddisfatti – precisa Bancuzzo-, centinaia di bottiglie di birra, sacchi di spazzatura trasportati e consegnati all’Isola Ecologica di Spartà.
Un ringraziamento sincero va a Maria e Gianfranco che hanno collaborato attivamente a togliere Read more..

Dal Marcello Puglisi riceviamo per conoscenza quanto segnalato a tutte le autorità interessate:
Facendo seguito alle numerose pregresse segnalazioni/richieste di intervento per il crescente stato di degrado cui è “condannata” la via marina di Ganzirri  (tratto iniziale lato sud) e la foce del torrente Papardo,
si segnala
che la mano degli incivili/criminali si è fatta sempre più “pressante”, Read more..

La Tenenza della Guardia di Finanza di Barcellona P.G. ha concluso, nei giorni scorsi, un’operazione finalizzata al contrasto dell’abusivismo nel settore del trasporto di merci, individuando otto imprese della zona che esercitavano tale attività in modo illegale, notificando dieci provvedimenti di fermo amministrativo per altrettanti automezzi e irrogando sanzioni per oltre 270.000 euro.
L’attività è scaturita Read more..

“Nelle ultime ore sono stati avvistati altri cinghiali nella zona Addaura a Palermo. Una femmina con i suoi piccoli è stata filmata e fotografata da alcuni passanti mentre stava rovistando tra i rifiuti, attorno ad un cassonetto, in piena area urbana. Nei giorni scorsi sono stati segnalati altri avvistamenti nelle zone Arenella e Vergine Maria. Read more..

La Sicilia, tra attività a terra e mare, nel 2016 ha contribuito al 25% della
produzione nazionale di petrolio, con poco meno di 1 milione tonnellate di greggio.
Quantità che, stando agli attuali consumi, coprirebbe l’1,6% del fabbisogno del
nostro Paese. Numeri destinati a crescere, in base alle elaborazioni di Legambiente su dati Unmig-Ministero dello Sviluppo Economico:
ISTANZE DI Read more..

“Il contributo di CapitaleMessina all’analisi dell’emergenza incendi. Documento a firma del presidente Pino Falzea e dell’agronomo Saverio Tignino
Finita la fase, speriamo, dell’emergenza incendi nel nostro territorio, è giunto il momento dell’analisi del fenomeno e della pianificazione delle strategie di prevenzione.
Lo scienziato Marco Turco in un accurato studio pubblicato su Plos One (Decreasing Fires in Mediterranean Read more..

Il monitoraggio di Goletta Verde, eseguito tra il 4 e l’8 luglio 2017, ha bocciato la Riviera dei Ciclopi.
Catania, Lidi Playa, Spiaggia libera a destra dell’Acquapark: Entro i Limiti
 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Acitrezza, sbocco scarico fognario inizio Lungomare Galatea: Fortemente Inquinato
 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Reportage fotografico sulla situazione delle coste siciliane realizzato da Anna Paola Montuoro.

Alta stagione a Taormina: le foto sono state scattate giovedì 13 luglio 2017, intorno alle ore 10, nel Corso Umberto ovvero nel cuore della cittadina turistica. Troviamo i turisti passeggiare in mezzo ai rifiuti di cartone, perché la ditta, in pieno giorno, non ha ancora terminato la raccolta.
Anticipare il servizio non sarebbe male, farebbe anzi Read more..

Nel tavolo solitamente riservato agli assessori molti esperti ieri i al capezzale di Messina flagellata dagli incendi.
Tra questi un esperto particolare: l’agronomo Salvatore Bottari dell’Isp. Agricoltura di Messina

Abbiamo voluto pubblicare separatamente il suo breve ma esauriente intervento perché ha ben focalizzato la questione non tanto su cosa è successo ma su quello che potrà ancor Read more..

Incendi a Messina. Certe immagini che stiamo vedendo in questi giorni, sembrano scene di un film apocalittico.
Tutto il crinale dei Peloritani, da sud nord distrutto in una settimana dalla furia dalle fiamme: è un colpo al cuore per i messinesi.
Ho sentito alcune testimonianze di cittadini che hanno perso ogni cosa, vivi per miracolo e impoveriti Read more..