Lunedì 25 marzo 2019 alle ore 16.30 all’Urban Center, via Nino Bixio 1, si è tenuto il convegno “Agricoltura, paesaggio e cambiamenti climatici” organizzato da Slow Food Siracusa e dall’assessorato alle Attività produttive del Comune di Siracusa.

La raccolta differenziata sbarca all’Università di Messina. Il progetto “UniMe Differenzia”, patrocinato dall’Ateneo e dal Comune di Messina, nell’ambito del protocollo d’intesa con Messina Servizi Bene Comune, è stato presentato in conferenza stampa oggi, lunedì 25 marzo, nella Sala Senato del Rettorato di Piazza Pugliatti. Presenti il Rettore, prof. Salvatore Cuzzocrea, il Direttore generale, prof. Francesco Bonanno, l’Assessore all’Ambiente del Comune di Messina Dafne Musolino e l’Arch. Giuseppe Lombardo, Presidente Messina Servizi Bene Comune.

“Sotto il costo: un percorso da ConsumAttori” è un’esperienza per far vivere ai ragazzi in prima persona lo sfruttamento che c’è dietro a prodotti che utilizziamo ogni giorno

La trasmissione di oggi di “Ambiente …. In salotto” non poteva che avere per tema la Giornata mondiale per l’acqua.

In occasione delle XXVII Giornate FAI di Primavera, per la giornata odierna è stata indetta nel Foyer del Teatro Vittorio Emanuele di Messina una conferenza stampa tesa a illustrare l’evento di sensibilizzazione al panorama culturale nazionale che dal 1993 appassiona 11 milioni di italiani.

Nel 2019, l’equinozio di primavera cade il 20 marzo, alle 20:58 in Italia. Vi raccontiamo che cosa è da un punto di vista astronomico e le curiosità sulla sua storia.

rilanciamo l’illuminante trasmissione odierna con l’intervento dello stesso Brambilla che non è riuscito (questa è la nostra impressione) a superare le obiezioni e le documentazioni di molti giornalisti, ricercatori, economisti ed esperti.
Cambiare subito si può, cambiare si deve !

ricordiamo Paolo Dieci, tra le vittime del disastro aereo in Etiopia, nelle parole dei colleghi e amici di una vita Gianluca Falcitelli, responsabile Medio Oriente e Mediterraneo del Cisp, Comitato di sviluppo dei popoli e Maura Viezzoli, vice presidente del Cisp

In occasione delle Giornate Mondiale dell’Acqua (22 marzo), della Terra (22 aprile), della Biodiversità (22 maggio) e della Lotta alla Desertificazione (17 giugno), si svolgeranno su www.MessinaWeb.tv, 4 puntate con ospiti in … Salotto dal Titolo “Ambiente in … Salotto” e condotte da Salvatore Pantano con il Coordinamento Tecnico-Scientifico di Francesco Cancellieri. La prima puntata, 22 marzo ore 14,30, in occasione della Giornata Mondiale Read more..

L’appello di Greta Thunberg, l’attivista sedicenne in lizza per il Nobel della Pace, non è rimasto inascoltato: per la data odierna è stato indetto uno sciopero globale in difesa dell’ambiente che ha coinvolto 1769 città del mondo, di cui 208 solo in Italia. Studenti di tutta la Terra hanno disertato le aule scolastiche in segno di protesta e sono scesi in piazza per richiamare alla pubblica attenzione l’emergenza climatica di cui è vittima il nostro pianeta

Il Ministro per i beni e le attività culturali, Alberto Bonisoli, ha conferito oggi, Giornata Nazionale del Paesaggio 2019, i diversi riconoscimenti ai progetti selezionati nella seconda edizione del Premio Nazionale del Paesaggio.

Quello della Riserva Naturale di Capo Peloro è solo uno degli innumerevoli esempi di degrado ambientale in cui versano diverse realtà nostrane, tutte accomunate da un elevante potenziale attrattivo inespresso. Questo è quanto emerso stamani, presso la Sala Commissioni di Palazzo Zanca, nella conferenza stampa tenuta dal Consigliere comunale Alessandro Russo e Giovanni Ficarra, Dirigente ASD Canottieri Peloro.

Gli agenti hanno rilevato estesi depositi di lastre di amianto anche frantumato e miscelato con materiale derivante da attività edilizia, pneumatici, parti di veicoli fuori uso, tubi di gomma, legname, suppellettili e materiale metallico riconducibile ad elettrodomestici.

Orto 2.0 è la società cooperativa agricola a Tor Vergata, Roma, di un gruppo di giovani per una filiera sempre più corta. In questo modo è possibile coltivare un proprio appezzamento di terreno o seguirne la crescita: la figura del produttore e del consumatore coincidono.
Ai nostri microfoni Lorenzo Artibani, tra i fondatori del progetto

Con il team dell’Università degli studi di Catania abbiamo verificato la velocità di perdita media annua di fertilità del suolo della regione. Negli ultimi 80 anni sembrerebbe sia proceduta ad una velocità media annua di 117 Kmq. Sulla base dei dati della NASA per il Mediterraneo si prevede al 2030 un incremento di temperature di 1,4 °C e un decremento di precipitazioni (-27%) rispetto al periodo di riferimento 1960-1990. Letto in ottica di desertificazione secondo il modello MEDALUS – MEditerranean. Desertification And Land USe fra 10 anni il 75% del territorio siciliano sarà affetto da rischio desertificazione critico. La classe di rischio peggiore

Presentata anche un’indagine sulle percezioni e paure degli italiani nel “Decimo rapporto sulla sicurezza e l’insicurezza sociale in Italia e in Europa” a cura di Demos&Pi e Fondazione Unipolis.