Riceviamo e pubblichiamo dall’INGV
La falda dell’Etna, alimentata dalle piogge e dallo scioglimento della coltre nevosa, è stata oggetto, nel corso degli ultimi anni, di numerose ricerche scientifiche. Le caratteristiche dell’edificio vulcanico, le peculiari condizioni climatiche e la presenza di un pennacchio vulcanico persistente rendono infatti la falda etnea uno scrigno di segreti, molti dei quali Read more..

Riceviamo e pubblichiamo dall’INGV
Si chiama FIERCE (FInding volcanic ERuptive CEnters by a grid-searching algorithm in R) il nuovo software utilizzato da un team di ricercatori dell’Osservatorio Etneo dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV-OE), per studiare i relitti di magma non eruttato (dicchi magmatici) e ricostruire gli antichi sistemi di alimentazione dei vulcani confrontandoli con Read more..

I volontari di Fare Verde – Messina invitano tutti per domenica 26 febbraio, dalle ore 9.30, a partecipare al consueto appuntamento denominato “Mare d’Inverno” per la pulizia della spiaggia del Lungomare di Santa Margherita.
L’iniziativa, si svolge con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, ha l’obiettivo di riportare al centro dell’attenzione la necessità di ridurre i rifiuti Read more..

Oggi l’ex Vicepresidente vicario del consiglio comunale Nino Interdonato, il Vicepresidente vicario della V Circoscrizione Franco Laimo ed Il coordinatore di Sicilia futura per la v circoscrizione Orazio Polimeni , dopo un sopraluogo hanno rilevato che, nella Salita Catena, ovvero il tratto di strada che collega la Panoramica dello Stretto alla Via consolare Pompea, nei Read more..

La città di Catania ha attratto circa 395 mila euro per dotarsi di quattro minibus a metano che serviranno a migliorare la qualità dell’aria. Le risorse provengono dai fondi PO FESR 2007-2013.
Il Programma Fesr (Fondo europeo per lo sviluppo regionale), ha una dotazione finanziaria di 4.359.736.734 euro e prevede sette priorità di intervento: “Reti e Read more..

“Sembrano foglie, ma sono rami; sembrano piume, ma sono spine; la corona, inavvicinabile a mani nude, custodisce gemme colorate e dolci”.
Per sciogliere l’indovinello basta un solo nome, per pianta e frutto: fico d’india.
Avvinghiato a costoni di roccia o a poca distanza dal mare, in filari ordinati per delimitare i terreni o come grovigli strabordanti lungo Read more..

Massimo Costanzo, consigliere della VI municipalità, ha trasmesso la proposta ce riportiamo agli Assessori interessati ed al Dirigente della Protezione Civile Regionale.
Sulla proposta, riteniamo si possa anche discutere, ma Costanzo solleva un problema non più rinviabile.
“ L’esigenza nasce dal alcune condizioni:
• La presenza impattante della centrale di pompaggio Gas della Snam situata a Sperone
Read more..

“Rispetto al 2015, la povertà sanitaria in Italia registra un forte aumento: nel 2016 è cresciuta dell’8,3% la richiesta di medicinali da parte dei 1.663 enti assistenziali sostenuti da Banco Farmaceutico.
In 3 anni, la richiesta di farmaci è salita del 16%, a fronte del costante aumento degli indigenti assistiti: gli utenti complessivi sono cresciuti nel Read more..

Riceviamo e pubblichiamo
L’Unità operativa multidisciplinare di Senologia dell’Azienda ospedaliera Cannizzaro di Catania partecipa allo studio clinico “DEDiCA”, che prevede, per le donne operate al seno affette da cancro alla mammella, unitamente alla terapia medica standard, la somministrazione di una dieta specifica a basso indice glicemico (nel solco della dieta mediterranea), insieme alla vitamina D e Read more..

Il sottoscritto Massimo Costanzo, consigliere della VI municipalità, vista la delibera del commissario straordinario della Città Metropolitana n° 243 del 10 Novembre 2015 con oggetto: “Approvazione schema accordo tra Città Metropolitana e i Comuni/soggetti terzi che attuano la riscossione diretta del tributo. Disciplina delle modalità di riscossione e riversamento dello stesso, per il periodo 2016/2018“.
Considerato Read more..

Una delle principali funzioni della Polizia provinciale, oggi Polizia metropolitana, che nell’idea del legislatore, differenzia questo corpo dalle altre forze dell’ordine, è quella rivolta alla tutela del territorio e più in generale alla repressione dei reati ambientali
In questa logica è stata attivata una attività di monitoraggio e controllo di tutto il territorio provinciale mirata alla Read more..

Riceviamo e pubblichiamo dall’INGV
È possibile prevedere come e dove cadranno le ceneri emesse durante una eruzione vulcanica esplosiva dell’Etna o del Vesuvio? Un recente studio, condotto da un team di ricercatori dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) di Roma, Pisa e Catania, in collaborazione con l’Università di Monaco di Baviera, ha simulato in laboratorio Read more..

Il D.A. del 14 dicembre 2016 dell’Assessore al Territorio ed Ambiente della Regione Siciliana oltre alla soppressione della RNO, detta le azioni fino alla costituzione degli organi dell’Ente Parco nazionale “Isola di Pantelleria” e che le autorizzazioni previste nella disciplina di tutela di cui all’«Allegato A» del decreto del Presidente della Repubblica 28 luglio 2016, Read more..

Un nuovo inizio per la protezione dell’ambiente nel nostro Paese; dal 14 gennaio 2017 partiranno infatti le attività del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente (SNPA) con l’entrata in vigore della legge 28 giugno 2016 n. 132, “Istituzione del Sistema nazionale a rete per la protezione dell’ambiente e disciplina dell’Istituto superiore per la protezione e Read more..

Nel 1789 veniva eletto il primo presidente americano, George Washington.
Nello stesso anno, in Europa, dalla Parigi “sbastigliata” si diffondevano per il mondo ideali universali: Libertà, Uguaglianza, Fraternità, mentre con la stessa velocità la ghigliottina toglieva di mezzo gli oppositori.
E in Sicilia?
La Sicilia interpretava il ruolo di comparsa muta nella rappresentazione politica disegnata dalla Spagna; Re Read more..

Comunicato della Conferenza dei Presidenti di Circoscrizione (Enzo Messina,Nuccio Zullo,Lino Cucè,Francesco Palano Quero,Santino Morabito e Orazio Laganà):
Modelli meteorologici molto attendibili – che ci vengono illustrati da qualificati studiosi di meteorologia locale legati al gruppo di studio StrettoMeteo di Messina – prospettano per le prossime giornate, tra la tarda notte del 5 e l’8 di gennaio, Read more..