Ma gli ortaggi coltivati in città sono veramente buoni o l’inquinamento li rende pericolosi per la salute?

Andrea Camilleri antesignano dei critici sul Consumo di Suolo? Direi che dalla lettura del seguente passo (tratto dal racconto “Il Cane di Terracotta”) possiamo affermare che il Ns. Autore ha avuto la “vista lunga” e speriamo di chiederglielo di “di pissona, pissonalmente”!

Si è svolta nella Sede dell’Istituto regionale per lo sviluppo delle attività produttive ( I.R.S.A.P.) ex Area A.S.I. di Caltagirone la Giornata Informativa con la partecipazione del Sindaco di Caltagirone Nicola Bonanno e gli interventi degli esperti:

Quando parliamo di piante ‘anti-zanzare’ ciascuno ha la sua preferita da raccomandare, su quanto poi siano realmente efficaci è invece cosa da provare e sperimentare.

La notizia appare a prima vista incredibile. Ma è (purtroppo) vera. In piena stagione di allerta rischio per gli incendi boschivi, dopo le ampie devastazioni del territorio dovute alle fiamme nelle aree boscate della scorsa estate, viene varato un provvedimento che di fatto in sede di espiazione di pena elimina il carcere per i criminali Read more..

Venerdì 12 luglio 2013 incontro pubblico nella Sala Consiliare del Comune di Torregrotta, durante il quale è stato illustrato il progetto di legge di iniziativa popolare “RifiutiZero”

Di seguito lo stato dell’arte del Piano di rinnovo del sistema degli impianti per lo smaltimento dei rifiuti in Sicilia, elaborato nel 2011, che prevedeva la costruzione di 19 impianti di compostaggio:

L’Orto in Campania, uno dei fiori all’occhiello del Centro Commerciale Campania di Marcianise (Caserta), è stato scelto come sede per il workshop dedicato ai formatori del programma ”Orto in Condotta”, organizzato dall’Ufficio Educazione di Slow Food Italia dal 5 al 7 luglio 2013.

Riceviamo e pubblichiamo dal presidente di Legambiente Catania Renato De Pietro: “Legambiente Catania ha riscontrato l’esecuzione di lavori nel tratto costiero del Comune di Aci Castello, a nord di Punta Aguzza, consistenti nella posa di reti sui basalti, in chiodature e disgaggio di massi lavici.

In un Salone delle Bandiere gremito si è svolta l’incontro con le associazioni ambientaliste, animaliste, i comitati, le associazioni di quartiere e tutti i cittadini, che si interessano di tutela del territorio e dell’ambiente.

“Messina colga l’occasione dell’Expo 2015 di Milano. Metta in mostra le sue eccellenze, puntando sul territorio, puntando sullo slogan Mare, Monti, Saperi e Sapori”.

[stream provider=video flv=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2013/07/anche-io-sono-la-protezione-civile.flv img=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2013/07/protezione-civile-g.jpg embed=true share=true width=560 height=420 dock=true controlbar=over bandwidth=med autostart=false /] Sbarca anche a S. Agata Li Battiati di Catania il progetto formativo nazionale della Protezione Civile

Ancora un crollo di alberi in città in Via Giacomo Venezian quasi all’incrocio con Piazza Pugliatti, rischiata la tragedia.

Grazie ai pannolini lavabili si riduce notevolmente la produzione di rifiuti ma anche la spesa!

Energia ricavata su energia consumata (EROEI), è tutto oro quel che luce sulle rinnovabili? 16 giugno 2013: le rinnovabili coprono l’intero fabbisogno energetico italiano!

Franco Cancellieri e Letizia Lucca ospitano l’ing. Antonio Rizzo, Esperto di Protezione Civile del Comune  di Messina