Le manette per CALABRO’ Mario, 57 anni e QUATTROCCHI Leonardo, 69, entrambi barcellonesi, sono scattate al termine di un appostamento: i malviventi avvicinavano la vittima e, come da prassi, l’accompagnavano in banca affinché prelevasse l’ennesima somma di denaro da consegnargli.

La scena che i Carabinieri si sono trovati davanti non lasciava dubbio alcuno su quanto successo: la madre e il padre del giovane impauriti, il ragazzo in forte stato di agitazione ed alterazione che minacciava di ammazzare i genitori ed i Carabinieri intervenuti in loro soccorso.

TestiAMOci è il nome della campagna per la prevenzione delle malattie sessualmente trasmesse (Mst), curata dell’Osservatorio sui temi ed i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza “Lucia Natoli”, in collaborazione con il Centro di Servizio per il Volontariato (CESV) di Messina ed in sinergia con le Aziende Papardo- Piemonte e Policlinico di Messina.

Le indagini, hanno permesso di individuare un’associazione per delinquere con al vertice 2 avvocati di affari messinesi Andrea Lo Castro e Francesco Bagnato e il commercialista messinese Benedetto Panarello i quali, anche avvalendosi di fidati prestanome predisponevano per la loro nutrita clientela, composta da imprenditori operanti su tutto il territorio nazionale, illeciti strumenti ed atti giuridici per effettuare, a favore di società̀ riconducibili a questi ultimi, operazioni finanziarie e societarie tese ad occultare il loro patrimonio ai creditori ed al Fisco.

Spagnolo Gioacchino, messinese di 86 anni, si è allontanato a piedi dalla propria abitazione, sita in Viale Giostra, lo scorso 1 febbraio, sembrerebbe in direzione Via Panoramica dello Stretto. Probabile che l’uomo a causa dello stato confusionale non abbia trovato la via del ritorno.

Dopo gli incontri, nelle giornate del 11 e 21 gennaio 2019 con gli specialisti della LIPU e della altre Associazioni Partner dove i “futuri” birdwatchers hanno potuto apprezzare come il Birdwatching sia “semplicemente” l’osservazione degli uccelli liberi in natura il 2 febbraio 2019 si è celebrata la Giornata Mondiale delle Aree Umide (Ramsar) sui Laghi di Ganzirri

Al via lo Sportello Sociale di Villa Lina, che è stato riconfermato per questa legislatura dal Consiglio della V Circoscrizione, presieduto dal Presidente della V Circoscrizione Ivan Cutè.

L’Associazione “Nicola Capria” e la “Fondazione Nuovo Mezzogiorno” nel decennale della scomparsa ricordano Nicola Capria, il militante socialista e il meridionalista che esercitò le funzioni di dirigente politico con impareggiabile intuito contribuendo al radicamento del PSI e del socialismo autonomista nella realtà provinciale messinese e siciliana e dimostrò, nella sua attività di amministratore regionale e di ministro della Repubblica, competenze straordinarie a fronte della complessità dei tanti problemi da lui affrontati e risolti.

Il fenomeno delle sex extortion ha riguardato finora migliaia di utenti del web che si sono imbattuti in richieste di amicizia.

Presentato oggi, in conferenza stampa, nella Sala Ovale di Palazzo Zanca, il seminario “I Geositi di Messina – L’isola dei tesori: i geositi siciliani come luoghi di valorizzazione delle eccellenze e strumenti per lo sviluppo”.

Presentata questa mattina l’iniziativa dal titolo “Mare d’Inverno e Real Cittadella: vivere la Falce” che si svolgerà domenica 03 p.v. dalle ore 9:30 alle ore 12:00 presso la Zona Falcata di Messina.

Shalom in italiano si traduce con “pace”.
È una parola sacra per gli ebrei, saluto e augurio allo stesso tempo: “Che tu possa trovare la pace”. È questo il proposito che spinge tre anziani fratelli ebrei a ritornare in Toscana dopo settant’anni di assenza alla ricerca della casa di pietra che è stata il loro rifugio durante le persecuzioni naziste.

Il messinese Antonino Manuli dirigerà l’Orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania in occasione del concerto per Sant’Agata di venerdì 1 febbraio.

Sono 23.000 le cartelle che, dopo esser pervenute ai contribuenti messinesi nelle ultime settimane, pare debbano essere soggette ad annullamento, causa un vizio di firma digitale.

Si è concluso con un incontro-dibattito, svoltosi lo scorso 18 gennaio presso i locali del centro di aggregazione giovanile di via Quasimodo, il cineforum dedicato al film “La meglio gioventù”, promosso dalla “Consulta giovanile”, guidata da Silvana Formica, con il patrocinio dell’Assessorato alle politiche giovanili presieduto da Nino Costa, nell’ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro “Spazio giovani”, portato avanti dall’associazione “Villafranca Giovane” e rivolto ai ragazzi del Liceo “Galileo Galilei” di Spadafora.

Oggi Meter & Miles ha celebrato, a Piazza del Popolo, la Giornata della Memoria per ricordare cordate i disabili vittime dell’Olocausto.