Presentato oggi, mercoledì 10 aprile, nel corso di una conferenza stampa negli uffici dell’Assessorato alla Cultura, il progetto “Esposizione di cultura Locale”, un binomio di cultura e turismo, a cura dell’Associazione Gea.

l’Ensemble vocale del Conservatorio Corelli ha eseguito gli ultimi due brani tratti dallo Stabat Mater di Giovan Battista Pergolesi: “Fac, ut ardeat cor meum” e “Quando corpus morietur”. In precedenza erano stati eseguiti lo “Stabat Mater dolorosa” e “O quam tristis et afflicta”

La sezione ambiente della Polizia Metropolitana ha, da tempo, avviato una intensa attività di controllo del territorio, con il monitoraggio costante dei siti più a rischio, anche con l’ausilio di sofisticate tecnologie informatiche

Nella cornice suggestiva dello Stretto, si è svolto stamani a bordo della “Telepass” il “Meet the managers”, il meeting tra il management di Caronte & Tourist e la clientela.

Su Laboriusa.it il progetto di recupero ambientale che vedrà il coinvolgimento di 60 ragazzi del comune di Troina: con le donazioni acquisto di asini e cavalli in via di estinzione

Sceglieva con cura le sue vittime: tutte donne e in età avanzata, che sorprendeva alle spalle e a cui scippava la borsa per poi liberarsene dopo aver arraffato denaro contante e carte di credito.

Spettatori entusiasti ed affezionati di Enrico Ruggeri, questo il pubblico presente ieri sera al Teatro Mandanici di Barcellona Pozzo di Gotto in occasione del concerto. Il tour era stato annunciato negli scorsi mesi, insieme al nuovo album uscito il 15 marzo.

L’università telematica Unitelma Sapienza, dopo le recenti inaugurazioni dei Poli della Lombardia a Milano e della Liguria a Genova, raggiunge lo Stretto. È stato siglato oggi, infatti, nella sala Falcone Borsellino di Palazzo Zanca, alla presenza del rettore dell’Università degli studi di Roma Unitelma Sapienza Antonello Folco Biagini e degli assessori Trimarchi e Scattareggia, il protocollo d’intesa che sancisce la nascita del “Polo Didattico della Sicilia Unitelma”.

Consesso nutrito quello che oggi, venerdì 5 aprile, presso l’Aula Magna del Dipartimento di Economia, è intervenuto in occasione del convegno “Salute, Sport e Alimentazione”, congiuntamente organizzato dall’Università di Messina, dall’Associazione ALuMnime e dall’UsAcli (Unione Sportiva ACLI), per festeggiare la Giornata Internazionale dello Sport e la Giornata Mondiale della Salute, rispettivamente celebrate il 6 e 7 aprile.

Il prossimo appuntamento con “Meet the managers” avrà luogo martedì 9 aprile a bordo della “Telepass”, in partenza alle 9,20 da Rada S. Francesco e alle 10 da Villa S. Giovanni.

Tra il 2011 ed il 2013, la donna si è fatta consegnare somme in denaro da diversi soggetti con il pretesto di dover comprare il favore di pubblici funzionari o di doverli remunerare per procurare agli stessi un’assunzione a tempo indeterminato, in realtà inesistente presso, le Poste.

Quello delle due donne è il gesto di madri che tentano di salvare i propri figli togliendoli dalla strada e allontanandoli dal mondo della droga. I ragazzi, infatti, tentavano di estorcere il denaro al fine di poter acquistare sostanze stupefacenti.

Già sottoposto al divieto di avvicinamento continuava a perseguitare la sua ex fidanzata. Inasprita la misura cautelare per un 37enne, arrestato e condotto in carcere dai Carabinieri.

L’appuntamento con la traslazione straordinaria della Baretta “Ultima Cena” è in programma per domenica 7 aprile alle ore 17 nella Cattedrale di Messina, lungo il percorso che dalla via XXIV Maggio, passando per via S. Agostino e corso Cavour, porta a piazza Duomo; alle 18, sempre nella Cattedrale, sono previste la Santa Messa e l’adorazione eucaristica con la partecipazione di Confraternite e associazioni cittadine. La Baretta resterà esposta nel Duomo di Messina da domenica 7 a venerdì 19 aprile.

Inaugurata stamattina alla presenza del Prefetto di Messina dott.ssa Maria Carmela Librizzi e del Rettore dell’Università degli Studi peloritana prof. Salvatore Cuzzocrea la mostra di uniformi e cimeli storici sul tema “Dalla grande Guerra alle missioni di pace”.

Messina: A finire in manette De Marco Gianluca e Barbuscia Davide.
Colpo messo a segno nella giornata di ieri ai danni di un biscottificio