Il presidente della Provincia, on. Nanni Ricevuto e l’assessore ai Lavori pubblici, Lino Monea, rendono noto che sono stati registrati alla Corte dei Conti i decreti di finanziamento relativi ai lavori di manutenzione straordinaria per la messa in sicurezza delle seguenti strade provinciali:

I militari della Guardia di Finanza di Milazzo hanno individuato una ditta operante nel settore dei trasporti, con sede in Milazzo, la quale dopo aver denunciato redditi irrisori nelle dichiarazioni dal 2006 al 2008, ha utilizzato fatture false per circa 1 milione di € per abbattere i propri ricavi.

Dopo il sopralluogo effettuato ieri pomeriggio alle Case Gescal, nella zona di San Giovannello, l’assessore alle manutenzioni, Pippo Isgrò, ha partecipato stamani nella sede dell’IACP ad una riunione tecnica col commissario straordinario dell’istituto, Giuseppe La Face; il dirigente tecnico, ing. Achille D’Arrigo; e il geologo esterno dell’IACP, Sergio Dolfin.

Continua l’attività di prevenzione e repressione a contrasto dell’esercizio abusivo delle attività di gioco e delle scommesse clandestine da parte della Guardia di Finanza.

Il Commissario dell’Ente Fiera di Messina Fabio D’Amore esprime compiacimento per l’attenzione mostrata dall’Assemblea regionale siciliana nei confronti della realtà fieristica dello Stretto.

Dopo la nota inviata il mese scorso all’amministratore delegato di Fs, Mauro Moretti, il sindaco di Messina, on. Giuseppe Buzzanca ha richiesto al presidente della regione, on. Raffaele Lombardo di intervenire con iniziative concrete per impedire il progressivo disimpegno di Rfi in Sicilia.

Continua l’attività di prevenzione e repressione del mercato illegale della contraffazione dei marchi e del Made in Italy .

Il Coordinamento Sindacale Autonomo ha chiesto di incontrare Sindaco e Comandante dei VV.UU. di Messina per affrontare le  problematiche del servizio per i giorni festivi del personale con contratto a termine.

Operazione “Baraonda” colpisce il clan “MORABITO-RAPISARDA” affiliato “LAUDANI” I Carabinieri del Comando Provinciale di Catania, in collaborazione con il Nucleo CC Cinofili di Nicolosi e con il supporto aereo del 12.mo Nucleo Elicotteri di Catania, hanno eseguito 21 provvedimenti restrittivi

Personale dell’U.P.G.S.P. ha tratto in arresto, in flagranza di reato, IENI Antonino, messinese di anni 50, poiché responsabile del reato di tentato furto aggravato in danno di una scuola di danza.

[stream provider=video flv=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2010/12/Tombolata.flv img=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2010/12/Tombolata_grande.jpg embed=true share=true width=480 height=320 dock=true controlbar=over bandwidth=high autostart=false /] Sabato 11 Dicembre, nell’ambito del Progetto “Leo per Messina”, i giovani Leo siciliani hanno organizzato una tombola nell’Istituto Comprensivo F.Giacobbe di Scaletta Zanclea.

[stream provider=video flv=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2010/12/casino.flv img=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2010/12/FabioDamore-1.jpg embed=true share=true width=480 height=320 dock=true controlbar=over bandwidth=high autostart=false /] “casinò show”: un’iniziativa benefica a favore all’associazione di volontariato “Misericordia”; un vero e proprio Casinò sarà aperto presso la Fiera di Messina solo che, invece dei soldi, si vincevano premi.

[stream provider=video flv=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2010/12/Finanza.flv img=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2010/12/finanza.jpg embed=true share=true width=480 height=320 dock=true controlbar=over bandwidth=high autostart=false /] La Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto, nell’ambito dell’operazione denominata “Nicandro”, ha posto agli arresti domiciliari

Il Consigliere Comunale, Salvatore Ticonosco, in riferimento alle numerose segnalazioni da parte dei cittadini, riguardo la scarsa “disponibilità” delle farmacie in città durante le ore notturne, scrive al Sindaco di Messina, Giuseppe Buzzanca, chiedendo di “attivare tutte le procedure del caso e interloquire con il Presidente dell’Ordine dei Farmacisti, al fine garantire l’apertura di più Read more..

Riescono a fuggire e denunciano gli aggressori Nella sera del 5 dicembre, due senegalesi con regolare permesso di soggiorno sono stati tratti in inganno e derubati da Calogero Giordano, pregiudicato,  e B.G., incensurato, entrambi residenti a Piazza Armerina.

L’ex Irrera a mare, per venticinque giorni, da giovedì 16 dicembre a domenica 9 gennaio si trasformerà in un vero casinò. Verrà animato da croupier, roulotte, tavoli verdi.