Soppressione linea urbana 76, il Presidente della V Circoscrizione Alessandro Russo invia una lettera al Commissario ATM ed  all’Assessore alla Mobilità Urbana per chiedere la riattivazione

Oltre 500 posti in meno sui treni a lunga percorrenza a partire da oggi, mentre dal 13 dicembre prossimo non esisteranno più i treni a lunga percorrenza da Siracusa a Messina e viceversa, e i treni da Agrigento a Roma e viceversa.

[stream provider=video flv=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2010/10/uni-8.flv img=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2010/10/uni-8a1.jpg embed=true share=true width=480 height=320 dock=true controlbar=over bandwidth=high autostart=false /] Due anni fa gli studenti di tutta Italia erano scesi in piazza per manifestare la propria indignazione contro le modifiche apportate al sistema scolastico e universitario dai tanto criticati ministri Gelmini e Tremonti.

Giardini Naxos (ME): I Carabinieri arrestano un 18enne responsabile di un presunto caso di stupro consumato in spiaggia ai danni di una turista straniera.

Parco eolico dei Nebrodi. Arrestato Sindaco di Raccuja per concussione; indagati anche 7 imprenditori. Nel corso della tarda mattina odierna personale della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri ha eseguito un provvedimento restrittivo emesso dal G.I.P. del Tribunale di Patti (ME), su richiesta di quella Procura della Repubblica, nell’ambito delle indagini concernenti illeciti penali Read more..

L’avvocatura comunale e la ragioneria generale hanno disposto il pagamento di ulteriore 206.693 euro in favore dell’ex capo di gabinetto del Comune, nonché ex presidente ed attuale commissario liquidatore dellATO3, Antonio Ruggeri.

Nell’elettrodotto FS di Valle Degli Angeli i valori dei campi elettromagnetici risultano inferiori ai limiti previsti dal D.P.C.M del 8 Luglio 2003 e che pertanto non sussiste pericolo per la popolazione.

Messina; intensificati i controlli dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile in alcune aree del capoluogo peloritano: scattano sette denunce in stato di libertà mentre quattro soggetti vengono segnalati all’Autorità amministrativa quali assuntori di sostanze stupefacenti.

Lavoro in nero, spaccio di stupefacenti, prostituzione. Dietro la movida storie di illegalità Della movida catanese è stato anche detto: “se gli italiani, per divertirsi, vanno in Spagna, accade anche che gli spagnoli ritrovino un pezzo della loro terra, nella Sicilia orientale. Senza la pretesa di estendere il paragone alle infrastrutture cittadine, l’atmosfera che si Read more..

Gli agenti del Commissariato di P.S. bloccano ladri in azione e recuperano merce per un valore di 50.000 euro. Arrestati dai poliziotti del Commissariato di P.S. di Milazzo, Squillaci Francesco, catanese di anni 28, pregiudicato, e Parisi Carmelo, anch’egli catanese di anni 32, pregiudicato, nella flagranza del delitto di furto aggravato.

Questa mattina, presso la caserma “Antonio Bonsignore”, il Comandante della Legione Carabinieri “Sicilia”, Generale di Brigata Riccardo Amato, ha salutato il Comandante Interregionale “Culqualber”, Generale di Corpo d’Armata Lucio Nobili.

Di seguito il testo integrale della lettera della Cisl Scuola nella quale sono spiegate le motivazioni della richiesta di incontro con il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Messina

Compagnia di Messina Sud Messina; i Carabinieri arrestano un soggetto, in esecuzione di un provvedimento custodiale emesso dall’A.G. peloritana.

Nell’ambito dei servizi volti a tutelare le bellezze naturali del nostro territorio, i militari della Compagnia di Patti hanno incrementato i controlli nelle aree più a rischio ed in particolare in corrispondenza delle riserve naturali che vengono spesso violate da gravi condotte.

Ieri, nel corso della visita a Giampilieri (Me) del presidente del Consiglio nazionale degli ingegneri, Giovanni Rolando e dell’equipe del Politecnico di Torino guidata da Giovanni Emilio Perona, professore ordinario del dipartimento di Elettronica, è stato presentato un innovativo progetto pilota per il monitoraggio delle precipitazioni su vaste porzioni di territorio ed in particolare per Read more..

[stream provider=video flv=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2010/10/mobilitazione_unime.flv img=x:/www.messinaweb.tv/wp-content/uploads/2010/10/precari1.jpg embed=true share=true width=480 height=320 dock=true controlbar=over bandwidth=high autostart=false /] Si sono dati appuntamento davanti alla Prefettura, questa mattina, ricercatori, studenti, docenti in fermento per dire “no” alla riforma Gelmini. La manifestazione, organizzata dalla FLC CGIL di Messina e dalla Rete 29 Aprile, una delegazione, in tarda mattinata è stata ricevuta dal Read more..