I militari della Stazione Carabinieri di Santa Marina Salina, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto – Ufficio del GIP, su richiesta della Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto, a seguito delle indagini coordinate dal sostituto procuratore Dottoressa Caiazzo Sarah e dal Procuratore Read more..

Gli agenti assumono il grado di Ispettore principale – responsabile di sezione e la qualifica di Ufficiale di Polizia Giudiziaria
Nella sala Boris Giuliano di Palazzo dei Leoni si è svolta questa mattina la cerimonia di  consegna dei gradi di responsabile di sezione del corpo di Polizia Metropolitana.
I gradi sono stati apposti dal Commissario straordinario dott. Read more..

Chiuso il cerchio per i componenti della banda di rapinatori responsabili di incursioni criminali in ville del messinese e del palermitano.
Scoperta dalla Polizia una vera e propria associazione per delinquere finalizzata a rapine e furti. Otto le persone arrestate.
Sono stati definitivamente incastrati dalla Polizia i componenti della pericolosa banda, protagonisti di violente incursioni criminali in Read more..

I militari della Compagnia Carabinieri di Mistretta nei giorni 16 e 17 giugno 2017 hanno eseguito un decreto di sequestro per equivalente di beni mobili ed immobili, fino alla concorrenza della somma di euro 400.000,00, finalizzato alla confisca, emesso dal GIP del Tribunale di Enna a carico della titolare di un’azienda agro-zootecnica di Capizzi.
Il GIP Read more..

I militari della Compagnia Carabinieri di Barcellona Pozzo di Gotto, a conclusione di un’articolata attività info-investigativa sviluppata anche mediante prolungati sevizi di pedinamento e osservazione, hanno eseguito una serie di perquisizioni domiciliari al fine di contrastare il fenomeno dello spaccio delle sostanze stupefacenti nell’hinterland barcellonese.
Le organizzazioni criminali hanno orientato i propri interessi al traffico di Read more..

I Carabinieri della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto nella giornata del 13 giugno u.s, hanno tratto in arresto in flagranza 6 persone per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Si tratta di due coniugi e dei figli di 23 e 21 anni, che, nonostante fossero agli arresti domiciliari, gestivano una florida Read more..

Dalle prime ore della mattinata personale della Direzione Investigativa Antimafia di Catania, diretta dal Primo Dirigente della Polizia di Stato dr. Renato PANVINO, collaborata dalla Sezione Operativa di Messina, sta eseguendo il decreto di sequestro beni emesso dal Tribunale di Catania – Sezione Misure di Prevenzione – su proposta avanzata dal Direttore della D.I.A. Nunzio Read more..

Verrà inaugurata oggi pomeriggio, alle ore 18:30, presso i suggestivi locali del Castello di Bauso di Villafranca Tirrena “Baus°Art”, la mostra collettiva realizzata dall’ Ufficio Promozione Artisti della città di Messina nell’ambito delle manifestazioni del progetto biennale “Castello … In Aria“.
In mostra le opere che tredici artisti hanno dedicato al Castello ed alla sua storia: Read more..

Scatta il divieto di avvicinamento a moglie e figlia
Non potrà rientrare in casa né tantomeno avvicinarsi a moglie e figlia. E’ quanto stabilito dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Patti, dott. Andrea La Spada a carico di un 44enne di un piccolo centro nebroideo. La misura è stata emessa grazie alle Read more..

Fermati dalla Polizia due trafugatori di beni antichi.
Ieri 2 giugno, i poliziotti del Commissariato di P.S. di Patti hanno tratto in arresto in flagranza GULISANO Gaetano, 54 anni, di Paternò (CT), e denunciato, altro catanese di 57 anni, residente a Paternò, perché sorpresi a scavare con un piccone ed una vanga all’interno del sito archeologico Read more..

Nella serata di ieri, venerdì 2 giugno, militari della Stazione Carabinieri di Piraino, nel corso di servizio di pattugliamento del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati, traevano in arresto in flagranza di reato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, il 50enne Digiorgio Giannitto Letterio.
Digiorgio Giannitto, infatti, dopo essersi recato presso il ristorante Read more..

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Milazzo, a seguito dell’arresto in flagranza operato la giornata precedente hanno ricondotto agli arresti domiciliari i fratelli Trovatello, Gino e Antonio, di 24 e 22 anni, sorpresi a rubare un tablet portatile da un’autovettura in sosta sulla riviera di Ponente del centro di Milazzo.
In particolare la Read more..

L’incontro si è svolto questa mattina nella sede della Città Metropolitana
Si è svolto stamani nel Salone degli Specchi di Palazzo dei Leoni la conferenza sul tema dei reati ambientali, sulla evoluzione della normativa e sull’impatto delle novità nel tessuto sociale ed economico.
Il seminario di studi, promosso dall’associazione professionale della Polizia Locale “PL”, è stato aperto Read more..

Taormina
Ha aggredito la sua ex all’uscita di un locale notturno, lo scorso 14 maggio.
L’ha malmenata al culmine dell’ennesimo attacco di gelosia.
Lui 25 anni, lei 22 e una storia finita a novembre. Lui però non si è rassegnato costringendo la donna a subire pedinamenti e appostamenti. Dai messaggi e dalle telefonate dai toni ingiuriosi è Read more..

La D.I.A. confisca un patrimonio del valore di oltre 28 milioni euro all’imprenditore Salvatore SANTALUCIA, vicino ai clan mafiosi “Barcellonese” e “Santapaola”
Il personale della D.I.A. di Messina, unitamente al Centro Operativo di Catania, a conclusione di una attività investigativa – culminata nella proposta di applicazione di misura di prevenzione personale e patrimoniale a firma del Read more..

Nella tarda serata di ieri, i militari della Stazione Carabinieri di Piraino intervenivano per sedare una lite condominiale iniziata per futili motivi tra due differenti nuclei familiari residenti in un condominio di Brolo.
La lite, iniziata solo verbalmente tra due donne affacciate dal balcone delle proprie abitazioni, degenerava quando intervenivano i loro mariti che decidevano di Read more..