Il Tribunale di Catania ha applicato a Francesco Ivano Cerbo la misura della sorveglianza speciale per un anno e sei mesi e ordinato la confisca del suo patrimonio consistente in 13 quote societarie, 28 immobili per lo più localizzati ad Anzio (Roma), 2 automezzi e 5 rapporti bancari, del valore complessivo di oltre 27 milioni Read more..

Un agronomo e un biologo sono stati arrestati perché trovati in possesso di 620 grammi di marijuana.
Trentenni, l’uno originario di Licata in provincia di Agrigento, l’altro di Catania; gestivano un’azienda agricola.
La perquisizione della polizia è scattata a seguito di segnalazioni “di uno strano andirivieni”. La sostanza stupefacente è stata trovata all’interno di una scatola porta Read more..

Gestione illecita dei rifiuti con l’aiuto di funzionari della Regione Siciliana e attività di usura a piccoli imprenditori, si contestano ad Antonino Paratore e a suo figlio Carmelo, entrambi ritenuti appartenenti al gruppo del boss Maurizio Zuccaro. L’attività di indagine è denominata Piramidi, si è svolta dal 2012 sino al 2015 e include diverse dichiarazioni Read more..

“La diffusione di un messaggio diffamatorio attraverso l’uso di una bacheca Facebook integra un’ipotesi di diffamazione aggravata ai sensi dell’art. 595 comma III c.p., poiché questa modalità di comunicazione di un contenuto suscettibile di arrecare discredito alla reputazione altrui ha potenzialmente la capacità di raggiungere un numero indeterminato di persone, tuttavia, proprio le particolari dinamiche Read more..

“Ho sempre massimo rispetto per il lavoro della magistratura ma il modello di magistrato che io ammiro e apprezzo è quello che non si chiude nella torre d’avorio dei codici ma ha la sensibilità di interpretare la giustizia come un servizio nell’interesse dei cittadini. La partecipazione al processo penale delle parti civili, come Altragricoltura, avrebbe Read more..

Nel 2016 la DIA ha registrato “l’ulteriore diffusione di coltivazioni di cannabis” in tre province: Catania, Palermo e Trapani. A Palermo, le piantagioni sono concentrate nei pressi del fiume Oreto, del quartiere Zen e nei comprensori di Villafrati, Corleone, Monreale e Partinico; a Trapani, nell’area di Marsala.
A Commento del dato la DIA aggiunge: “Pur non Read more..

Negli ultimi anni le feste religiose sono cadute nell’attenzione della DIA per l’interesse che tali occasioni rivestono all’interno della criminalità organizzata. Verosimilmente questi gruppi accostano lo status del capo (personalità riconosciuta grande, eccellente, e come tale solenne) e la festa ovvero il giorno destinato a una solennità.
Grazie alle dichiarazioni dei collaboratori di giustizia, la DIA Read more..

La Procura di Catania ha bloccato un’organizzazione dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti, che realizzava profitti per circa cento mila euro al mese.
Cocaina e marijuana, vendute non soltanto in dosi per uso personale, anche in stock per essere immesso nel mercato di Messina e di Gela.
Le persone arrestate sono sedici, tra i quali rivestiva il Read more..

Riceviamo e pubblichiamo
Maurizio Galletta, classe 1966, è stato condannato alla pena dell’ergastolo e ritenuto elemento di primissimo piano del clan mafioso dominante nella città etnea Santapaola-Ercolano.
A seguito di Ordinanza del Tribunale di Sorveglianza di Bologna, nel luglio del 2008 Maurizio Galletta è scarcerato, mentre si trovava presso la casa di reclusione di Parma, e sottoposto Read more..

Andrea Luca Nizza, classe 1986, irreperibile dal 12 dicembre 2014, dal giugno 2015 inserito nell’elenco dei latitanti pericolosi del Ministero dell’Interno: è di ieri la notizia della sua cattura.
L’arresto di Andrea Luca vale aver messo in crisi un’attività di spaccio concentrata nei territori catanesi di Librino, San Giovanni Galermo a San Cristoforo, che fruttava circa Read more..

Il pomeriggio del 31 ottobre 2016 L.G. è stato ferito alla gamba sinistra solo perché intratteneva una relazione extraconiugale con una parente del suo aggressore, il ventiseienne Fabio Scevolo.
Il fatto si è consumato nel contesto culturale di Librino, quartiere a rischio di Catania.
Nella foto: Fabio Scevolo

L’operazione svolta dalla Procura di Catania, denominata Penelope, ha messo in luce l’abilità del clan Cappello-Bonaccorsi ad infiltrarsi nelle attività imprenditoriali attraverso il recupero del credito. Il clan, infatti, in alcuni casi chiedeva in cambio somme di denaro sino al 50% dell’importo recuperato, ma in altri stringeva “rapporti con l’imprenditore o il commerciante che si Read more..

Nella classifica delle operazioni più significative svolte dai NAS Carabinieri nel 2016, resa nota dal Ministero della Salute, figurano  Palermo, Trapani e Catania. Vediamo di quali operazioni si tratta.
Palermo: sottoposto a sequestro amministrativo un deposito per il commercio
all’ingrosso di cereali, mangimi e prodotti per la zootecnia, per un valore di euro
700 mila circa, nonché quintali Read more..

Riceviamo e pubblichiamo dalla Procura di Catania:
In esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Catania su richiesta della Procura, i finanzieri del Comando Provinciale di Catania, nell’ambito degli sviluppi dell’operazione “Bloody Money” hanno eseguito un’ulteriore ordinanza di sottoposizione agli arresti domiciliari nei confronti di Gaetano ROMEO, dirigente medico in servizio Read more..

Una delegazione della Fnsi incontrerà il ministro della Giustizia Orlando per aprire il confronto sui tanti, delicati, temi che riguardano la professione giornalistica stretta spesso nella duplice morsa delle minacce della criminalità e delle querele temerarie.
È emerso nel convegno organizzato a Catania dall’Associazione siciliana della Stampa su “Il dovere-diritto di cronaca tra minacce, intimidazioni, pericoli Read more..

La Direzione Investigativa Antimafia di Catania oggi ha eseguito un decreto di confisca di beni nei confronti di Antonino Castorina. Si tratta di un esponente del clan Santapaola-Ercolano per conto del quale agiva nel territorio di Santa Venerina (Catania).
Il patrimonio confiscato ha un valore di oltre 1 milione e 700 mila euro e comprende:
terreni per Read more..