Un’altra bella e travagliata storia di rinascita accompagnata dal costante sostegno spirituale e materiale della Caritas Diocesana.

Slow Food Sicilia ha iniziato a realizzare 50 Laboratori del gusto® nel progetto “Treni Storici del Gusto”, il più grande progetto di questo tipo, mai realizzato a livello nazionale, che arricchisce i passeggeri di conoscenze dei territori attraverso i loro prodotti più rappresentativi.

La valorizzazione delle peculiarità le e della grande varietà dei prodotti tipici sono l’obiettivo strategico di “Wineup Expo 2018”, con la prospettiva della creazione di un brand “Etna” all’interno di un sistema di qualità dell’agro-alimentare siciliano, da raggiungere con la proposta della “cultura del vino e del buon cibo” del territorio siciliano.

Interessante il percorso di Orienteering appositamente pensato per una fruibilità allargata ed il “sentiero tattile e degli odori” che consente la riconoscibilità delle principali specie arboree ed arbustive della Macchia Mediterranea.

Insomma, questa vacanza per l’estate 2018 è iniziata e la Sicilia è pronta ad affrontare i mesi più caldi dell’anno, ora tocca solo a voi!

Catania: estorsione aggravata dal metodo mafioso

Ribellarsi e resistere ai poteri delinquenziali, come bene ha fatto il direttore Di Girolamo, o alle consorterie politiche non è un diritto ma un dovere per ogni cittadino

“È importante, innanzitutto, educarsi a uno stile di vita sobrio, puntando sui beni necessari e senza indulgere nel superfluo, perché anche così si previene l’usura. E poi bisogna ricordare che denunciare è il primo passo per ripartire: anche in questo caso affrontato dalla Caritas Diocesana, la famiglia, guidata dai nostri esperti, ha avuto fiducia nelle Read more..

La Squadra Mobile di Ragusa ha arrestato B. R. (nato in Nigeria classe 1994). “Dagli accertamenti effettuati, l’uomo risulta essere regolare sul territorio italiano in quanto richiedente asilo politico, e dimorante presso un centro per assistenza straordinaria di Ispica”. Al momento dell’identificazione, l’uomo era in possesso di “oltre 40 dosi di marijuana per il peso Read more..

All’alba di oggi i Finanzieri del Comando Provinciale di Catania, a conclusione di un’indagine coordinata dalla Procura Distrettuale della Repubblica etnea e in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del locale Tribunale, stanno eseguendo 9 misure cautelari personali (4 agli arresti domiciliari e 5 interdittive) per corruzione continuata, soppressione di atti, falsità Read more..

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catania hanno eseguito un’importante operazione nel settore della tutela del mercato di beni, culminata con il sequestro di oltre cento calzature di cui una parte già contraffatta e altre in attesa di essere marcate con l’apposizione di etichette false. L’intervento eseguito dai Finanzieri del Gruppo Read more..

La Squadra Mobile di Vittoria ha eseguito il provvedimento di misura cautelare in carcere a carico di cinque persone originarie dell’Albania; due di loro sono ricercati all’Estero. Insieme, costituivano una banda dedita al traffico di sostanze stupefacenti, con un giro di affari che interessava la provincia di Ragusa; tra i clienti, alcuni spacciatori che operavano Read more..

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catania, nell’ambito delle attività in materia di antiriciclaggio, hanno sviluppato una serie di controlli nei confronti degli esercenti compro-oro, mirati alla verifica del rispetto della nuovadisciplina di settore introdotta lo scorso anno con il D.Lgs. n. 92/2017 (“Disposizioni per l’esercizio dell’attività di compro oro”). Le Read more..

In base alla ricostruzione della Procura di Catania, il Direttore della Direzione Ragioneria Generale Provveditorato ed Economato del Comune di Catania, Massimo Rosso, avrebbe “consentito pagamenti a favore del Consorzio Seneco con tempistiche e modalità del tutto vantaggiose per la parte privata, accentrando su di se ogni responsabilità in merito ai pagamenti da effettuare in Read more..

La voce girava da un po’ a Catania: attenzione ai gruppi di migranti, potrebbero circondarti e farti pressione psicologica per ottenere un’offerta in denaro se ti va bene, oppure commettere una rapina. Un altro caso è stato denunciato ieri pomeriggio: rapina nel quartiere San Berillo ad opera di sei migranti, con la possibilità di recuperare Read more..

Analizzando la fascia del campione tra i 14 e i 18 anni, salgono al 28% le vittime di bullismo (nel 2016 erano il 20%, quindi un aumento del 40%), mentre circa l’8,5% è preso di mira sul web e sui social (6,5% lo scorso anno, quindi un aumento del 30%). Circa l’80% di questi ultimi, Read more..