Presso la galleria d’arte moderna della Città Metropolitana di Messina “Lucio Barbera” è stata presentata la quarta edizione della rassegna musicale “Onde Sonore”, organizzata dalla Caronte&Tourist e, quest’anno, a bordo della nuova ammiraglia della flotta “Elio”.

I distributori tedeschi – in special modo la società Kairos Film – hanno manifestato interesse al film “Tutto quello che vuoi” di Francesco Bruni. Il “titolo” è infatti vincitore della ventunesima edizione di “Cinema! Italia!, la rassegna organizzata dall’associazione Made in Italy, con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, di Read more..

Il 29 novembre si è alzato il sipario sul festival indipendente di cinema breve “Via dei corti” a Gravina di Catania

Questa è l’ultima immagine che ricordo di Ennio Fantastichini prima della sua morte.
L’ho scattata più di un mese fa allo Sky Arte Festival di Palermo

“Da Eolo a Sirio” non è solo il titolo della personale di Angelo Savasta, inaugurata venerdì 30 novembre 2018 nelle sale espositive del Teatro Vittorio Emanuele, è la traiettoria di un viaggio cosmico.

La saga musicale della famiglia Ashkenazy non tradisce le attese. Il “Concerto Ashkenazy”, che ha inaugurato la programmazione musicale 2018-2019 del Teatro Vittorio Emanuele è stato l’evento che si attendeva.

presso la libreria Baba Jaga di Barbara Cucinotta, un incontro con l’autore, lo psicoterapeuta Domenico Barrilà, che ha presentato il suo nuovo libro edito da Feltrinelli “I superconnessi. Come la tecnologia influenza la mente dei nostri ragazzi e il nostro rapporto con loro”

Dal “Salone Viaggiatori” della Dogana e dal Molo del porto di Messina, migliaia di messinesi e siciliani, giunti a Messina attraverso le ferrovie, transitarono e partirono verso l’America insieme alle loro valige di cartone.

Ritorna l’attesissimo appuntamento con Medici in scena.
Vi aspettiamo giovedi 20 dicembre al teatro Vittorio Emanuele con uno spettacolo inedito……l’Odisseus

Riceviamo e pubblichiamo da Moked-Il portale dell’ebraismo italiano: Sarà Palazzo Bianca, sede dell’antico bagno rituale ebraico a Siracusa, la sede di un seminario di formazione sui siti e la storia dell’ebraismo nella Sicilia Orientale che prenderà avvio domani 30 novembre 2018. L’iniziativa, promossa dall’Associazione culturale Siracusa Terzo Millennio e curata da Moshe Ben Simon, responsabile della Read more..

quarta edizione di “Via dei Corti” – Festival Indipendente di Cinema Breve che avrà luogo a Gravina di Catania da giovedì 29 novembre a domenica 2 dicembre 2018, presso l’Auditorium Angelo Musco, la Sala delle Arti – Parco Borsellino e all’interno dell’area eventi del Parco Commerciale Katanè.

Nome di donna di Marco Tullio Giordana e Taranta on the Road di Salvatore Allocca rappresenteranno il Cinema italiano in Germania nell’ambito di “Verso Sud, festival del cinema italiano”, in programma da venerdì 30 novembre a mercoledì 12 dicembre presso il Deutsches Filmmuseum di Francoforte sul Meno. Verso Sud è organizzato dall’associazione Made in Italy Read more..

Quattro date in Sicilia per il musical Flashdance con la regia di Chiara Noschese (prodotto da Stage Entertainment e Full House Entertainment): l’11 e il 12 dicembre al Teatro Metropolitan di Catania, il 15 e il 16 dicembre al Teatro Al Massimo di Palermo. La protagonista è interpretata da Valeria Belleudi, cantante, ballerina e attrice Read more..

Bernaldo Bertolucci. Il regista, sceneggiatore e produttore aveva 77 anni e ci ha lasciati dopo una lunga malattia. Una perdita importante e significativa per il nostro cinema ma non solo.

“Siamo estremamente soddisfatti dell’imminente avvio di tutta la macchina organizzativa. Il Governo regionale sarà al fianco degli organizzatori – Videobank – e della città di Taormina nella realizzazione di un festival che deve segnare il rilancio di un grande appuntamento culturale. Nel solco di una tradizione che quest’anno festeggia la sua sessantacinquesima edizione”, dichiara l’assessore Read more..

Il musical “Lelè il mafioso.it” andrà inscena il 7 dicembre alle 21 al Teatro Vittorio Emanuele di Messina, e ha l’obiettivo di far riflettere, senza risultare banale, raccontando con leggerezza, e garbo, temi parecchio complessi.