Lungo lo spartitraffico gli oleandri sono cresciuti a dismisura invadendo anche la careggiata ostruendo la visuale dei pedoni che si apprestano all’attraversamento

Le Associazioni “Fare Per Cambiare” e “Sicilia Terra Nostra” chiedono chiarimenti all’Amministrazione Comunale

se siano state eseguite le necessarie verifiche antisismiche e l’accertamento del possesso della prevista certificazione stabilita dalle vigenti norme in tutte le 11 strutture che ospitano i CAG, gli asili nido, nonché in tutte le sedi municipali decentrate

Messina.
Massimo Costanzo ora ha rinvenuto un documento “vergognoso” (regolarmente notificato ai “nuovi” Dirigenti): l’inutile lettera che 16 marzo 2016 (che richiama segnalazioni precedenti) che AMAM ha inviato ai Lavori Pubblici del Comune.

Finalmente i Consiglieri cercano di affrontare il tema “Agenzia per il risanamento”: un modo molto strano di procedere perché in Aula, solo per coincidenza, era presente solo il Collegio dei Revisori.
Difficile impostare un confronto serio, approfodito e costruttivo con gli interlocutori assenti (Sindaco, Dirigente, Istituto Case Popolari): quindi di quale “ammuina” parla il Sindaco De Luca ?

Ma a causa delle dichiarazioni postate da De Luca su Facebook la discussione ha preso, come era prevedibile (o voluto?), altra piega

Abbiamo deciso di metterci in gioco ed abbiamo deciso di farlo impegnando il nostro tempo ed il nostro denaro, lo abbiamo fatto perché crediamo davvero e con serietà che un presente ed un domani migliore siano possibili e passino da ognuno di noi.

Messina. In primo luogo, l’ing. Ajello dichiara la presunzione di sussistenza dell’avvenuto collaudo statico di alcuni edifici scolastici, perchè presume che tali immobili siano presuntivamente muniti di collaudazione amministrativa !

Messina. il violento acquazzone della notte ha danneggiato la strada sterrata, l’unica che collega i cittadini residenti e proprietari di seconde case in contrada Mella San Saba

Messina. Via Archimede a Sperone è stata asfaltata circa n mese fa.
Ecco come si presenta oggi, 25 agosto, dopo una forte pioggia di circa 20 minuti

Messina. L’impatto è decisamente desolante per quanto riguarda la pulizia, la manutenzione del verde, la scerbatura, mentre la natura continua a regalarci un panorama unico ed invidiabile: una ricchezza che il governo della città continua a sottovalutare ed a sprecare.

Messina: Lo stadio G. Celeste potrebbe infatti diventare un Museo del Calcio, con all’interno strutture sportive (campi in sintetico di calcio a 5/7/9).

La preoccupazione dei tanti cittadini che in questi giorni si sono rivolti a noi è che l’unico interesse del Sindaco sia quello di acquistare alloggi, ad oggi invenduti, nella disponibilità di imprenditori che già vedono in tale operazione facili guadagni a fronte di alloggi da loro già costruiti e rimasti da tempo sul mercato.

MIRACOLO !
Con il Sindaco De Luca ci sono già le prime guarigioni tra i colleghi impiegati precedentemente dichiarati inidonei al lavoro !

Gli incarichi conferiti per nomina a Giovanni Foti e Daniele De Almagro non hanno alcun sostegno normativo, nessun articolo del vigente Statuto ATM prevede l’attribuzione dell’incarico di Direttore Generale per semplice nomina, senza l’espletamento del concorso pubblico, se non per i casi limite esposti nell’artico 23 e solo per trenta giorni

La via Palmara sita nel Villaggio Santo (Messina), la lunga arteria che costeggia il Gran Camposanto, presenta condizioni di estrema pericolosità.