Gremita l'”aula dell’Accademia peloritana dei pericolanti del Rettorato per la tavola rotonda sul tema “misure di contrasto alla povertà. Il reddito di cittadinanza”.

Quando l’autoregolamentazione non vale per alcuni furbetti (sicuramente pochi) non si può sperare che con multe occasionali da 50 euro si possa garantire la legalità !

Ieri a Forte San Salvatore da parte dei numerosi soggetti coinvolti l’adesione alla Carta di Corfù per la valorizzazione dei sistemi fortificati dell’Area Euro-Mediterranea.
Una firma che getta le basi per il coordinamento dell’intera area dello Stretto.

Messina Social City, i disservizi segnalati dall’utenza rappresentano campanelli d’allarme che non possono essere ignorati ma non imputati ai lavoratori

La FP CGIL, come più volte evidenziato anche nel corso delle trattative che hanno portato alla nascita della MSC, sottolinea la necessità di portare al centro l’utenza, evitando però la “criminalizzazione” degli operatori

I consiglieri comunali Russo ed Interdonato (Vice presidente vicario) assieme consiglieri della quinta circoscrizione Laimo, Picciotto e Di Gregorio, si palesano contrari alla chiusura dell’importante centro servizi di via Cile Ubicato in una zona strategica ( a pochi passi dal tram), e che ha visto l’affluenza fino al giorno della chiusura, di tutta la cittadinanza della zona nord.

Anna Foa: “Si avvicina il 25 aprile e mai come quest’anno diventa importante celebrare la Liberazione dell’Italia dall’occupazione nazifascista”.

Messina, stadi “Scoglio” e “Celeste”: L’input amministrativo di affidamento fino a 99 anni delle due strutture, nasce durante i lavori del #SalvaMessina con un emendamento a firma Nino Interdonato, Daria Rotolo e Massimo Rizzo approvato con 16 voti favorevoli ed 11 astenuti dal Consiglio Comunale.

ProteggItalia è un Piano nazionale contro il dissesto idrogeologico, per la messa in sicurezza del territorio e per opere di prevenzione del rischio. Il Piano può contare su vari stanziamenti, messi a sistema, per un totale di circa 11 miliardi di euro (10,853 miliardi) ripartiti nel triennio 2019-2021, che serviranno a finanziare progetti e interventi infrastrutturali. Di questi, 3 miliardi sono già disponibili nel 2019 per opere urgenti immediatamente cantierabili (Piano stralcio 2019

lagnanze da parte di tanti cittadini inerenti la difficoltà relativa al rinnovo annuale dell’esenzione tiket, pertanto, necessità di riaprire immediatamente al pubblico lo sportello, per esenzione tiket per reddito, presso la sede territoriale di Villafranca Tirrena, inspiegabilmente chiuso

LIPARI: “Abbiamo provato fino ad oggi ad evitare l’apertura di una vertenza – dichiara il Segretario Provinciale Fotia – ma le continue rassicurazioni da parte dei vertici politici e amministrativi di un rapido avvio delle trattative non si sono concretizzate in atti che potessero tranquillizzarci in merito”.

Provano a demonizzare il Sovranismo: a Catania la Destra va in piazza per chiedere un’Europa dei Popoli.

Anche per lo stipendio del mese di marzo 2019, i dipendenti ATM hanno “pazientato” sette giorni oltre la data prevista per l’accredito dei salari (giorno 5 di ogni mese)

Non è la prima volta che con questa nuova governance i dipendenti della Municipalizzata non percepiscano la loro retribuzione – ricorda Gioveni – e ritengo che i motivi economici hanno poco a che fare con questa assurda vicenda visto che il Consiglio Comunale, come è noto, ha approvato anche in tempi record il Bilancio di Previsione 2019.

Ritenendo utile ai fini del ripristino del decoro dei litorali messinesi, obiettivo che quest’Amministrazione dice di voler perseguire, con attività di sgombero relitti, carcasse di vecchie barche e strutture abusive, riteniamo utile rilanciare la lettera dell’ex Consigliere Giuseppe Sanò

Se così stanno le cose ci chiediamo “a cosa servono accordi ed ordinanze” ?
Questo mentre restiamo “scandalizzati” dalla solerzia con la quale si è censurato l’uso di un normale pianoforte nella Galleria Vittorio Emanuele.

Il Vice Presidente Vicario del Consiglio Comunale, Antonino INTERDONATO, è intervenuto con una interrogazione sulla questione dello “rimozione delle barche” dalle nostre spiagge anticipato dal Sindaco De luca