In una interrogazione indirizzata commissario straordinario dell’Atm Giuseppe Russo e al sindaco Giuseppe Buzzanca, i Consiglieri comunali, Nello Pergolizzi(Fli), Ivano Cantello (Sicilia vera) e Antonino Carreri (Risorgimento messinese) chiedono spiegazioni e atti al commissario straordinario Russo.

“Siamo in pieno dissesto finanziario, senza una profonda operazione-trasparenza, l’assessore all’Economia Armao non riuscirebbe a salvare la Sicilia neppure se diventasse Mandrake”.

“La crisi in Sicilia si sta facendo sentire più che in altre aree del Paese e le imprese hanno difficoltà enormi”

«Noi chiediamo le dimissioni dell’Assessore Russo non solo perché ha chiaramente tradito il mandato del Governatore Lombardo, forse con la speranza in un prossimo futuro di subentrargli, ma perché con la sua apparentemente pirotecnica ma “ANTICA” gestione della cosa pubblica in ambito di sanità, ha messo e mette a repentagli le vite di noi Read more..

(video)
Il primo obiettivo: raggiungere le percentuali fissate dalla legge

(video)
La richiesta del WWF Catania al Sindaco Raffaele Stancanelli…

Le aziende licenziano. La copertura data dal Governo agli ammortizzatori sociali in deroga è inadeguata. La Regione non sblocca gli ammortizzatori in deroga

Picciolo: “Dalle tante illazioni si passerà, adesso, ai fatti quelli veri”

(video)
Dalle province siciliane giungono a Palermo un migliaio di giovani

(video)
“Il Governo regionale sia concreto e passi dai buoni propositi ai fatti”

L’assessore regionale Venturi ha annunciato cinque misure a sostegno delle attività produttive dell’isola

“Chi ha deciso il cambio di alleanze? Chi ha deciso di dire no alle proposte di costruire il Partito del Sud con altri gruppi che lo avevano proposto? E soprattutto chi ha deciso di sciogliere il Movimento per le Autonomie per costruire un soggetto indefinito e del quale non si conoscono regole interne e progetto Read more..

PdL: “le risorse provenienti dall’eventuale pedaggio siano destinate alla manutenzione ordinaria e straordinaria dei tratti stessi”

(video)
Si è svolto nei giorni  scorsi a Roma  l’incontro delle Regione con il Governo.
Le regioni hanno chiesto in modo molto chiaro di uscire dalla gestione prefettizia delle venticinquemila persone arrivate in Italia, per passare ad una gestione condivisa attraverso la Protezione civile nazionale che coinvolga proprio le regioni e gli enti locali.

“Siamo centrali in questa maggioranza, dobbiamo avanzare proposte forti”

CGIL regionale chiede di visitare il Residence degli Aranci. Comunisti e IdV chiedono l’istituzione di una commissione speciale sul CARA di Mineo