On. Beppe Picciolo: “la prossima settimana, nell’incontro già previsto, chiederemo al candidato presidente della coalizione di centrosinistra, professore Fabrizio Micari, che la salvaguardia dell’Autorità Portuale di Messina e Milazzo diventi punto qualificante del programma di governo”
Intanto prosegue Picciolo: “Considerato che la mancata istituzione di una Zes nel territorio di Messina e Milazzo e la mancata Read more..

La Città Metropolitana di Messina ha approvato il Bilancio consuntivo 2016 con un attivo di circa undici milioni e mezzo di euro, con una quota libera di 1 milione 547mila euro, una quota vincolata al Fondo Crediti di poco superiore ai 5 milioni di euro, una quota vincolata per disposizione di legge di 3 milioni Read more..

Si è svoltp il 15 nell’Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti di RC il convegno che ha avuto inizio con la citazione di una frase molto ricorrente.
In fondo nessuno ha l’aeroporto sotto casa, perché dovremmo pretenderlo noi?
Andare a Lamezia mi consente di volare per più destinazioni con tariffe migliori?
E per i messinesi non Read more..

Il conto consuntivo del 2016 della Città Metropolitana ha registrato un avanzo di amministrazione, elemento che fa venire meno uno dei presupposti richiesti dalla normativa vigente per la dichiarazione di dissesto finanziario di un Ente locale.
Nonostante ciò si continua a prospettare tale ipotesi devastante per il futuro della Città Metropolitana di Messina, giustificandola con il Read more..

Dopo la emanazione del Decreto Sud, che comprende anche la istituzione di zone economiche speciali, è stato annunciato da alcuni componenti del governo Regionale, cui compete la individuazione delle proposte da inviare al Governo Nazionale, la presentazione della proposta di una ZES nell’ambito del Sistema Portuale Logistico Catania-Augusta.
Dato che la stessa legge prevede che in Read more..

Richiesti interventi a garanzia della sicurezza e della fluidità della circolazione
“La situazione attuale non può trovare alcuna tolleranza, si invita il Presidente di codesto Consorzio a porre rimedio alla violazione delle norme poste a garanzia della sicurezza e della fluidità della circolazione” è questa la conclusione di una dura lettera inviata da Renato Accorinti, nella Read more..

La Città Metropolitana di Messina ha inviato una nota ai dirigenti degli istituti superiori per fare il punto e garantire una corretta applicazione su tutto il territorio provinciale, del decreto legislativo n. 73/2017, convertito in legge n. 119/2017, relativo alle disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale.
La comunicazione a tutti gli istituti superiori di Messina Read more..

LA CISL FP: «IL COMMISSARIO STRAORDINARIO SE LA CANTA E SE LA SUONA.
IL SINDACO METROPOLITANO RESTA SORDO ALLE RICHIESTE DI INCONTRO»
Il Commissario straordinario, con un ulteriore atto di indirizzo, propone al Sindaco Metropolitano di adottare un “apposito decreto di proposta di dissesto a questo Commissario straordinario nell’esercizio nelle proprie funzioni di Consiglio metropolitano”, «rappresentato appunto Read more..

“In arrivo un budget di oltre due milioni di euro teso a finanziarie l’opera di valorizzazione del Teatro Greco di Tindari”, annuncia con entusiasmo il deputato regionale Onorevole Nino Germanà.
“Il dirigente generale dei Beni Culturali ha trasmesso alla Sovrintendenza di Messina il decreto di finanziamento n°29/79 registrato dalla Ragioneria Generale il mese scorso, con cui Read more..

In una continua confusione istituzionale fra richieste degli animalisti, gli atti dell’assessorato, l’operato del dipartimento Sanità e latitanza di enti preposti alla prevenzione del randagismo, è opportuno ottenere alcuni riscontri, verificando gli atti in questione.

In primis va denunciato il disimpegno e il disinteresse del Sindaco Accorinti nella Sua qualità di massima autorità sanitaria e garante Read more..

Appello a tutti coloro che hanno svolto un ruolo politico negli ultimi 20/30 anni alla Provincia Regionale di Messina
Giuseppe Santalco ha rivolto il seguente appello:
Ho iniziato il mio impegno in politica come Consigliere Provinciale dopo aver fatto per due mandati il capogruppo di Forza Italia; nel 2000 ho avuto l’onore di essere nominato Assessore con Read more..

Siamo allibiti dal perdurare del silenzio delle forze politiche, con in testa il “messinese” Crocetta, sulla ormai prossima dichiarazione di dissesto che metterebbe in ginocchio Messina e la sua provincia!
Per quanto riguarda il Sindaco Metropolitano Accorinti è incomprensibile (o forse no) la sua corsa a firmare il provvedimento, forse non comprendendone la “valenza negativa”
Il “primo Read more..

La velocità con cui il Commissario Romano (organo tecnico) ed Sindaco Metropolitano Accorinti (organo politico), tenendo all’oscuro tutti i comuni della provincia, si apprestano a dichiarare il “dissesto” della Città Metropolitana di Messina ha un che di fantapolitica e lascia esterrefatti.
– Accorinti sta facendo carte false per evitare il dissesto del Comune di Messina, ma Read more..

Palazzo dei Leoni, il Sindaco Metropolitano Accorinti conferma la linea espressa dal Commissario Romano sul rischio di dissesto dell’Ente
L’adozione della deliberazione commissariale qualora non dovessero intervenire elementi modificativi dell’attuale stato finanziario
Il Sindaco Metropolitano Renato Accorinti ha emanato una nota in merito alla deliberazione del Commissario Straordinario Filippo Romano con i poteri del Consiglio della Città Read more..

La Cisl Funzione Pubblica contro la gestionale commissariale dell’ex Provincia regionale.
Il sindacato non utilizza parole tenere definendo gli ultimi cinque anni di attività utili “solo a fare parate e partecipare ad eventi che hanno dato visibilità al Commissario e al Governatore Crocetta che in questi lunghissimi anni ha prorogato l’incarico di volta in volta, mentre Read more..

La dichiarazione di dissesto è una scelta obbligata prevista dalla legge per gli Enti che non sono in grado di esitare il bilancio, quindi per la Città metropolitana di Messina una scelta ineludibile con nessun margine alla discrezionalità di chi amministra.
Questa in estrema sintesi la conclusione a cui giunge il dott. Romano dopo una meticolosa Read more..