Riccardo Pellegrino si propone di rappresentare Forza Italia alle prossime elezioni amministrative di Catania, ma i forzisti già da tempo pensano a Salvo Pogliese. Così, oggi, Pellegrino l’ha mandato a dire a Gianfranco Micciché: “se preferisci Pogliese, sappi che io non mi ritiro perché non sono interessato a incarichi politici di ripiego”. Avvincente questo braccio Read more..

A seguito del suo coinvolgimento nell’operazione Sibilla della Procura di Catania, il sindaco di Acireale Roberto Barbagallo ha rassegnato oggi le irrevocabili dimissioni dalla carica. Tra i primi a commentare la notizia è CasaPound: “non intendiamo entrare nel merito della vicenda giudiziaria, ci limitiamo a prendere atto della tempestiva decisione dell’ex Primo Cittadino. Augurando che Read more..

“Parlare di antifascismo oggi non è affatto retorico. Stiamo assistendo quasi ogni giorno a episodi di violenza estremista e xenofoba e chi ha a cuore la democrazia ha il dovere di opporsi a questa deriva. Quando leggo di riferimenti al passato, alla dittatura fascista come al terrorismo, io ho il dovere di preoccuparmi così come Read more..

Nato a Piedimonte Etneo, classe 1976, Giuseppe Caudo balza all’attenzione della politica siciliana con il movimento Il Megafono, di cui è coordinatore; da qui il passo è breve per entrare nel Gabinetto del Presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta. In coincidenza alla non ricandidatura di Crocetta (Renzi preferisce il Rettore dell’Università di Palermo Fabrizio Micari), Read more..

“Il segretario generale del Comune di Acireale, Mario Trombetta, ha assicurato che il vicesindaco e la giunta tutta garantiranno la continuità amministrativa”, annuncia l’Ufficio stampa a seguito della decisione del giudice per l’indagine preliminare di tradurre in carcere il sindaco Roberto Barbagallo per il reato di induzione alla corruzione, e porre agli arresti domiciliari il Read more..

Emiliano Abramo presenterà domani il progetto politico “E’ Catania”, “volto ad accorpare più liste civiche” annunciano gli stretti collaboratori. Alle prime battute delle elezioni amministrative del capoluogo etneo, la candidatura di Abramo non è solitaria, anzi, proprio lo spazio politico che tende ad occupare vede affacciarsi un’altra lista civica, “Catania nel cuore” di Riccardo Pellegrino. Read more..

“La discussione sulla preferenza di genere in commissione Affari istituzionali dell’ARS è stata rinviata a dopo le elezioni, affinché la proposta di modifica possa essere esaminata dopo aver effettuato le necessarie audizioni”. Lo dicono il presidente del gruppo PD  Giuseppe Lupo ed il parlamentare Antonello Cracolici, entrambi componenti della commissione Affari istituzionali all’ARS.

“Martedì 20 febbraio, all’ordine del giorno dei lavori della commissione Affari istituzionali dell’ARS c’è la discussione della proposta di modifica delle norme in materia di doppia preferenza di genere. La doppia preferenza di genere ha rappresentato per la Sicilia una conquista di civiltà e modernità in materia elettorale. Ci auguriamo che il presidente Musumeci non Read more..

La Uil Fpl e l’ANAAO-Assomed dicono un NO grande quanto una casa al disegno di legge presentato per il gruppo di Forza Italia e che ha come primo firmatario Luigi Genovese (ottimo esordio per il neo deputato di famoglia !), che prevede l’accorpamento tra l’Irccs e il Papardo. Secco no anche dal Prof. Navarra, ex Read more..

Nel collegio di Catania, CasaPound candida Pierluigi Reale (Camera) e Giuseppe Spadafora (Senato). “Dopo il 4 marzo la nostra sede politica di via Mascali 1 sarà un punto di riferimento per i catanesi, con il doposcuola per gli studenti delle elementari e delle medie e i corsi di chitarra”.

Ci appare pericolosa e nella sostanza poco praticabile l’ipotesi, fatta trapelare dal Governo regionale, di richiedere al Ministero la costituzione di una terza ZES per la Sicilia da assegnare a Messina. E’ necessario sottolineare a questo punto, per sgombrare il campo a eventuali dubbi, che il Decreto Sud prevede che le Zes vengano assegnate ad Read more..

L’avvocato (ex PM) Antonio Ingroia e il giornalista Giulietto Chiesa partecipano alle elezioni politiche del prossimo 4 marzo con la Lista del Popolo. “Ci aspettiamo che il 4 marzo sia solo una tappa – spiega Chiesa -. Si tornerà a votare, probabilmente a ottobre. Non ci sarà una maggioranza per guidare il Paese. Nessuno è Read more..

A Catania il Partito Democratico apre la sua campagna elettorale per le elezioni politiche del prossimo 4 marzo insieme al premier Paolo Gentiloni. Gli impegni di Gentiloni nel capoluogo etneo sono cominciati di mattina presso lo stabilimento ST Microelectronics e alcuni cantieri di lavoro aperti dall’amministrazione comunale del sindaco Enzo Bianco; sono proseguiti di sera Read more..

Il governatore siciliano Nello Musumeci ha revocato l’incarico di presidente del Parco dei Nebrodi a Giuseppe Antoci, il cui mandato sarebbe scaduto il prossimo ottobre. Antoci, che il 18 maggio 2016 subì un attentato, ringrazia chi gli è stato vicino in questi anni e, ironicamente ringrazia anche il presidente della Regione siciliana: “Attraverso la mia Read more..

La CUB Trasporti, facendo seguito alla precedente proclamazione di sciopero presso la concessionaria delle Autostradale Siciliane del CAS del 14/10/2017, comunica che nonostante i ripetuti tentativi di ricomposizione della vertenza, come l’incontro del 18/10/2017 presso l’Ispettorato Provinciale del Lavoro di Messina, e quelli successivi in sede aziendale CAS nelle giornate del 10 e del 16 Read more..

Il Consiglio dei Ministri ha approvato lo stato d’emergenza per la crisi idrica di Palermo e per la gestione dei rifiuti in Sicilia. “Musumeci non ha più alibi: grazie al governo Gentiloni, adesso ha tutti gli strumenti per potere intervenire e superare questa crisi – dichiara Giuseppe Lupo, presidente del gruppo PD all’ARS -. Ora Read more..