Agrigento, Catania, Messina, Noto, Ragusa e Siracusa sono le città siciliane che hanno manifestato interesse al bando per la Capitale Italiana della Cultura 2020.
Per confermare la propria adesione, le amministrazioni debbono “depositare entro il 15 settembre un dossier di candidatura con il programma delle attività culturali previste, la struttura incaricata della elaborazione e promozione del Read more..

Ieri, come era ampiamente previsto, la discarica dove Messina conferisce i propri rifiuti, è stata chiusa.
Si è rischiata, ancora una volta, una grave crisi, non improvvisa ma ampiamente prevista (e proprio in periodo festivo!)
L’ordinanza del presidente della Regione Crocetta per l’utilizzo della discarica scadeva alla mezzanotte del 31 maggio, ma non c’è stato il tempestivo Read more..

Dopo il Senatore   Gianpiero D’Alia  che ha chiesto subito le  dimissioni di Accorinti interviene, sulla stessa lunghezza d’onda, il sen. Mancuso.
“Sono deliranti le dichiarazioni del sindaco di Messina, Renato Accorinti. – ha dichiato D’Alia – Il suo comportamento è ridicolo nei confronti della città e delle istituzioni.
I messinesi non l’hanno votato per fare il Read more..

Pubblichiamo il post del senatore Mario Giarrusso
“Alle 4 del mattino del 27 maggio, il nostro candidato alle elezioni del consiglio comunale di Avola, Rosario Zaffarana, ha subito un vile atto di intimidazione mafiosa. Un delinquente col capo coperto si è avvicinato alla Fiat Croma di Zaffarana, posteggiata sotto l’abitazione del nostro candidato, e dopo averla Read more..

Versione in Italiano

Versione in Inglese

“Michelle Obama? Un armadio vestito”, postano nella pagina facebook della base militare americana di Sigonella a commento dell’arrivo in Sicilia del Presidente Trump.
La dialettica democratica si è ridotta ad un mero tifo da stadio?
Vai al link del video dell’arrivo di Trump a Sigonella
https://www.facebook.com/afnsigonella/videos/10154900327819335/
Foto di NASSIG: il Presidente Donald J. Trump e la first lady Melania Read more..

Versione in Italiano

Versione in Inglese

16/2/2017 – 26/5/2017

Come si fa a stare in piazza per cento giorni?
Ce lo domandavamo anche noi quel freddo giovedì di febbraio quando per la prima volta aprimmo il tavolino sul pavimento sconnesso di piazza Cairoli e armati di scotch e puntine da disegno cominciammo ad allestire la nostra ‘Protesta Gentile’.
In realtà speravamo che tutto finisse Read more..

Dopo aver raccolto oltre 32mila firme con una petizione in difesa del pescato nell’area dello Stretto, il consigliere di Sicilia Futura Giuseppe Sanò, continua la “mission” portando a Palermo le istanze del territorio.
“Mi sono recato, accompagnato dal Presidente della VI circoscrizione Orazio Laganà, presso gli uffici del Dipartimento Regionale della Pesca Mediterranea di Palermo. A Read more..

A Messina i ministri Madia e Delrio.
I lavori in programma lunedì 29 maggio, con inizio alle ore 11.00, nel il Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca
La Città Metropolitana di Messina è in piena attività per l’organizzazione della Prima conferenza programmatica delle Città del Mezzogiorno per la promozione degli investimenti ed il miglioramento della capacità amministrativa Read more..

L’arresto dell’armatore Morace, in seguito all’inchiesta per corruzione nell’ambito dell’assegnazione di fondi per il trasporto marittimo, deve far riflettere l’intero apparato della politica che ha l’obbligo di vigilare con ogni strumento per evitare che i soldi pubblici destinati ai servizi essenziali finiscano in mani “poco pulite”. Siamo fiduciosi nella giustizia e non è nostra intenzione Read more..

Si è svolta questa mattina a Capo Peloro l’iniziativa di cittadini e pescatori, stimolata dal Consigliere della sesta Circoscrizione Giuseppe Sanò, a sostegno della petizione firmata già da 32.000 cittadini, per chiedere un maggior controllo sulla pesca a tutela del mare e della sua fauna.
Solo un pesca equilibrata e responsabile, che elimini bombe e strascico, Read more..

E’ iniziata il 13 maggio, per proseguire nei prossimi mesi in tutte le piazze d’Italia, la raccolta firme per la proposta di legge di Forza Nuova finalizzata a promuovere l’istituzione di un reddito per le madri italiane. Ecco i sei articoli del testo di legge proposti dai forzanovisti.
PROGETTO DI LEGGE PER L’ISTITUZIONE DI UN FONDO Read more..

Situazione di caos al Vittorio Emanuele, i lavoratori pronti alla protesta: “Nei confronti del teatro vige il disinteresse totale della politica, e come al solito a farne le spese sono sempre i dipendenti”
Ancora caos e confusione al teatro Vittorio Emanuele, dove nonostante il governo regionale abbia confermato lo stesso contribuito erogato all’Ente negli anni precedenti, Read more..

Bilanci ex Province-Germanà: “Senza la restituzione dei capitali sottratti forzosamente dallo Stato, si rischia il collasso“.
Presentato ddl da sottoporre al Parlamento della Repubblica per la riacquisizione delle somme.
Se non si provvede subito ad un’inversione di tendenza, in Sicilia, rischiamo seriamente il default di Liberi consorzi e Città Metropolitane”, così il deputato regionale di Alternativa Popolare, Read more..

Il Consigliere Peppuccio Santalco, oggi, con una lettera, ha sollecitato l’Amministrazione ad attrezzarsi con urgenza al fine di utilizzare (e non perdere) i fondi recentemente assegnabili, unitamente allo IACP, anche a Messina come Comune facente parte di quelli con alta tensione abitativa.
“L’Amministrazione può presentare con lo IACP un piano integrato locale per il potenziamento del Read more..