Da una lettrice riceviamo la lettera che pubblichiamo di seguito. La pubblichiamo perchè sulla denuncia che essa contiene TUTTI i candidati a Sindaco possano riflettere. Non ci interessa la polemica elettorale spicciola ma il tema sollevato ci sembra dirimente ed investe tutti, da sinistra a destra. Messina ha attraversato 5 anni di inutili “dichiarazioni” e Read more..

Gent.mo Direttore Siamo davanti ad un vero e proprio crimine ambientale che si è verificato nella serata di oggi 29/03/2018 alle 20.30 circa in Via Elio Vittorini Sperone. Ignoti hanno lasciato due bidoni vicino la stazione RSU che troppo spesso diventa discarica, che contenevano un liquido di colore nero e denso. Apparentemente inodore ma le Read more..

Caro Direttore, non ti ho mai chiesto, ne mai ti chiederò, per chi voti ed apprezzo che MessinaWebTv dia voce a tutti, almeno a coloro che hanno quache cosa da dire, ma allo stesso tempo dica la propria sui singoli atti prodotti dalle forze politiche entrando nel merito, ed in particolare facendo parlare le immagini. Read more..

Inclusivo. Vision e Mission ampiamente condivise. Baricentro degli interessi su Messina La città ha bisogno di un Sindaco che affronti senza indugi il dramma della disoccupazione, della povertà e delle fasce deboli. Non servono risse né la radicalizzazione dello scontro. Il Sindaco della futura città metropolitana deve essere inclusivo, deve puntare al più ampio consenso Read more..

I residenti di Fondo De Pasquale sono di nuovo sommersi da fogna a cielo aperto che sprigiona cattivi odori che provocano nausea; a lanciare il grido d’allarme il Vice presidente vicario della V Circoscrizione Franco Laimo ed il collega consigliere Marcello Cannistraci. Da diversi giorni è nuovamente letteralmente scoppiata la fogna che inonda ed invade Read more..

“L’Amministrazione auspica una rapida conclusione della fase decisionale, che ovviamente concorrerebbe a sostenere il riequilibrio finanziario dell’Ente”. “Così, appena due mesi fa, il 24 gennaio, scriveva l’assessore al piano di riequilibrio prof. Guido Signorino. Peccato che il suo auspicio non sia andato a buon fine e il ricorso contro la SERIT, che l’amministrazione Accorinti ha Read more..

“In questi giorni, dopo le elezioni Regionali e Nazionali, i Partiti si sono svegliati dal lungo sonno per mettere in atto le loro strategie finalizzate al governo della città. Amore per Messina, voglia o capacità di cambiare le cose, idee concrete basate sui bisogni della gente? Coerenza, attaccamento alle ideologie di partito, testimonianza di fedeltà? Read more..

Ecco la lunga, argomentata ed appassionata lettera alla città: “Le elezioni amministrative stanno iniziando l’ultimo capitolo del libro che ha avuto come premessa le elezioni regionali, come parte centrale quelle nazionali ed ora da ultimo la saga locale. Chi voleva rottamare il mondo è stato rottamato, nuovi partiti e soggetti politici hanno acquisito un nuovo Read more..

“La legge 23 novembre 2012, n. 215, ha introdotto disposizioni volte a promuovere il riequilibrio delle rappresentanze di genere nelle amministrazioni locali. In esito a tale norma, il Sindaco ed il Presidente della Provincia sono tenuti a nominare la giunta nel rispetto del principio di pari opportunità tra donne e uomini, garantendo la presenza di Read more..

Leggendo la Gazzetta del 13/03/2018 con grande stupore apprendo che il Presidente “è d’accordo al senso unico in Via Palomba Sperone purché si attivino i semafori“. Mi sa tanto di spot da campagna elettorale. Ai tanti cittadini che stanno provando questo disagio vanno spiegate alcune cose che probabilmente il Presidente non ha riferito. Con nota Read more..

Gent.Le redazione, Mi costa fatica, e forse anche un pò di fastidio, prestare il fianco ai vari pretendenti al trono, ma se chiunque si è sentito all’altezza del ruolo, presentando la propria candidatura a Sindaco di Messina, la colpa è proprio dell’attuale Amministrazione. Mi ero ripromesso di lasciar trascorrere gli ultimi mesi, della mia e Read more..

Lettera aperta al centro sinistra messinese Il 10 giugno Messina dovrà eleggere il nuovo Sindaco (metropolitano) e, sinceramente spero, chiudere l’esperienza variopinta dell’era accorintiana che in molti, anche nel sottoscritto, aveva susciato al contempo sorpresa e speranze. Speranza di un “cambio di passo” rispetto il passato, atteso che il cambio che tutti promettevano, anche con Read more..

Inarrestabile l’onda lunga dell’attacco sferrato da Accorinti e dai suoi assessori al Consiglio comunale. Una valanga di accuse ora da uno ora dall’altro assessore, dentro e fuori palazzo Zanca, che di vetro non è. Adesso le associazioni di volontariato – potenziali beneficiarie di maggiori risorse dal piano di riequilibrio -che ancora una volta si schierano, Read more..

Gentile Direttore, l’ennesimo schiaffo, a pochi mesi dal voto amministrativo, che la Giunta Accorinti ha inflitto alle “Municipalità” mi indigna e ritengo non possa passare sotto silenzio. Oggi alle ore 16, Antonella Russo, dal Consiglio Comunale, ha postato su Facebook: “Consiglio comunale fissato per oggi alle 13 per l’approvazione dell’ennesima rimodulazione del piano di riequilibrio Read more..

Al Presidente della VI municipalità e, p.c. All’Ing. Costanzo Dipartimento Lavori Pubblici All’Ing. Pistorino Dipartimento Lavori Pubblici All’Assessore De Cola All’Ing. Amato Oggetto: chiarimenti fondi TASI 2015 – 2016 Il sottoscritto Massimo Costanzo consigliere della VI municipalità, a seguito delle delibere già esitate dalla sesta municipalità relative ai fondi TASI 2015 – 2016, riguardanti interventi Read more..

Nota congiunta proposta da Antonio Ramires condivisa da alcuni giovani rappresentanti della Politica locale. In questi giorni di campagna elettorale sembra evidente che il dibattito si sia pericolosamente spostato verso un tema del passato – lo scontro tra “fascisti” e “antifascisti” – che sta accendendo e dividendo l’opinione pubblica, facendo emergere spesso anche il lato Read more..