Gentilissimo Direttore,
ecco da che razza di gente siamo governati! D’altra parte con un premier inguaribilmente e abissalmente gretto e ignorante non ci potevamo aspettare di più.

Gentile Direttore,
le Regioni a “Statuto Speciale” nacquero per ragioni politiche e soprattutto per tensioni con l’Austria, irredentismo, separatismo siciliano e vicinanza con la Jugoslavia. Ma oggi queste ragioni sono ormai superate e non esistono ormai più dal molti anni.

Carissimo Direttore,
ricorro alla Sua spiccata sensibilità per segnalarle un mio piccolo contributo rivolto a tutti coloro i quali sentono ancora il bisogno di fare politica in modo disinteressato e trasparente.

Iniziativa di partecipazione democratica per la rinascita di Catania e del nostro Porto

Gentilissimo Direttore,
un’inchiesta del compianto Giuseppe D’Avanzo mette in risalto che tra consulenze, progetti e personale, fino ad ora il ponte è costato ai contribuenti oltre 424 milioni di euro.

Direttore carissimo,
a poco più di cento anni dal terremoto del 1908 che la distrusse quasi interamente, la città di Messina non riesce a tenere il passo delle altre città europee.

Pregiatissimo signor Direttore,
normalmente in democrazia quando una classe politica chiede ai cittadini di stringere la cinghia, fa qualche gesto per dimostrare di partecipare al sacrificio comune.

Carissimo Direttore,
un avvocato di Padova in vacanza nella nostra città con la moglie e le figlie di 7 e 11 anni, ha denunciato su “Tempostretto” una grave intimidazione da parte di alcuni balordi che nella spiaggia di Tarantonio tra Orto Liuzzo e Rodia: hanno utilizzato una moto d’acqua mettendo a repentaglio la vita dei bagnanti Read more..

Gentilissimo Direttore,
la storia infinita del ponte sullo Stretto di Messina è ormai nota, ma vale la pena di riassumerla.

Egregio Direttore,
all’Infedele di Lerner, Gilberto Oneto, architetto giornalista e studioso dell’autonomismo padano, iscritto alla Lega di Bossi nel 1986 e conoscitore profondo del Carroccio fin dai tempi di Gianfranco Miglio, ha dichiarato che tra Bossi e Berlusconi esiste un “patto” firmato da un notaio, in virtù del quale i dirigenti del Carroccio non potranno mai Read more..

Gentile Direttore,
nella serata dei risultati dei referendum che hanno visto più di 27 milioni di italiani andare alle urne per testimoniare la loro voglia di cambiamento contro la politica del governo Berlusconi, il servizio pubblico televisivo è stato ancora una volta vergognosamente manipolato dal Sig. Bruno Vespa che invece di approfondire i risultati, ha preferito Read more..

Gentile Signor Direttore,
vengo a conoscenza che la procura di Modena ha aperto un fascicolo contro il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, reo in base all’art. 290 del codice penale di aver gravemente leso l’immagine e l’attività della magistratura italiana. Il fascicolo è stato aperto dal pm di Modena Enrico Stefani a seguito dell’esposto di un Read more..

Egregio Direttore,
se un giorno improvvisamente ci accorgessimo che la nostra città è pulita, che i cittadini rispettano e osservano le leggi, che i vandali non ci sono più, che non si parcheggia più in terza fila, che i cassonetti dei rifiuti sono chiusi, che i servizi pubblici funzionano a meraviglia, che le Read more..

Egregio Signor Direttore,
in Sicilia negli ultimi 6 anni, nonostante siano stati erogati attraverso la legge 488 finanziamenti record pari a 3,1 miliardi di euro, il numero dei disoccupati è rimasto stabile e il lavoro per i giovani è sempre di più una chimera.

Medici senza Frontiere scrive al Premier Berlusconi perché…

Egregio Signor Direttore,
vorrei fare un po’ di chiarezza sulla politica dell’attuale Governo sull’immigrazione, e colgo l’occasione tramite il suo giornale per ricordare ai lettori alcuni dati che mi sembrano molto significativi.